Cori razzisti e ricatti al club,
la retata degli ultrà juventini

ARTICOLI CORRELATI
di Mary Liguori

2
  • 25
Dall’invocare calamità naturali che radessero Napoli al suolo al chiedere ai partenopei di lavarsi col sapone. Dall’apostrofare con versi scimmieschi il baluardo della difesa azzurra, Kalidou Koulibaly, fino a evocare scenari di distruzione di remota memoria che vanno dal colera al terremoto. I pochi, ma tuonanti, secondi di cori dalla Curva Sud dell’Allianz Stadium di Torino sono costati alla Juventus 10mila euro e un turno di squalifica per il settore. «Speravamo due giornate, ma ci accontentiamo».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 16 Settembre 2019, 22:56 - Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 10:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-09-17 10:04:54
ma di quale razzismo parlate? gente con quei cognomi vi sembra che possano "razzistare" qualcuno?
2019-09-17 09:10:46
Aha, incredibile come una multinazionale come Fca si abbassava le braghe a queste scimmie da Zoo, stessa cosa dovrebbero fare la Fiorentina il Napoli etc.. Ripulire gli stadi da brutte facce e ignoranza

QUICKMAP