Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Artena, due arresti per l'omicidio del trentenne ferito con coltellate alla gola

Lunedì 18 Luglio 2022
Artena, uomo trovato morto con taglio alla gola: è il secondo omicidio in provincia di Roma in 24 ore

Ancora un omicidio alle porte della Capitale. Dopo l'accoltellamento fatale per un giovane pugile ad Anzio, nella notte è stato rinvenuto un cadavere con  ferite da taglio alla gola ad Artena. Il corpo di un albanese è stato ritrovato riverso in strada in via di Casa Colonella, stradina del piccolo comune.

Leonardo Muratovic, lite e coltellate ad Anzio: morto tra la folla. Assassino in fuga, ipotesi regolamento di conti

Omicidio ad Artena

Poche ore dopo due arresti effettuati dai carabinieri della compagnia di Colleferro, della stazione di Artena e del Nucleo Investigativo del gruppo di Frascati.  I militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Velletri, hanno arrestato due romen di 27 e 30 anni, residenti ad Artena, poco distanti dal luogo del delitto.  Ritenuti responsabili, a vario titolo, della morte di un albanese 30enne avvenuta nella serata di ieri, in via di Casa Colonnella al quartiere rurale "Le Macere".  I due fermati sono  in carcere in carcere a Velletri.

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA