Covid, Barbara si ammala di nuovo e muore a 49 anni: attendeva la prima dose di vaccino

Mercoledì 8 Settembre 2021 di Simone Pierini
Covid, Barbara si ammala di nuovo e muore a 49 anni: era guarita dal primo contagio e attendeva la prima dose di vaccino

Si era ammalata di Covid nel settembre del 2020. Era guarita senza dover ricorrere al ricovero. Questa estate però, in attesa della prima dose di vaccino che aveva programmato per il 5 settembre, si è contagiata nuovamente. Questa volta però il virus non le ha lasciato scampo e così Barbara Bertelli è morta a 49 anni. Originaria di Viareggio, da tempo si era trasferita a Bargecchia. Lascia una figlia, il fratello ed entrambi i genitori. La storia è riportata da La Nazione. 

 

Jorge Lis morto di Covid a 46 anni. L'ex pilota spagnolo era No vax. La sorella: «Si era pentito»

 

Il secondo contagio un anno dopo

«Sono a casa con il covid è la seconda volta che lo prendo porca miseria», aveva scritto su Facebook il 4 settembre commentando una foto che aveva condiviso sul suo profilo personale. A chi le aveva consigliato le terapie domiciliari aveva risposto: «Il cortisone è consigliato solo se ti inizia la polmonite e tutto il resto ho già provato e non funziona». Due giorni dopo la donna è morta all'ospedale Careggi di Firenze. 

 

Covid, morta ragazza di 26 anni a Palermo: «Il vaccino l'avrebbe salvata»

 

 

Non aveva patologie pregresse

In attesa di vaccinarsi a settembre Barbara Bertelli aveva lavorato in uno stabilimento balneare a Forte dei Marmi per la stagione estiva. Poi ha scoperto di essersi contagiata di nuovo. La donna non presentava patologie pregresse. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA