Porto illegale di armi e ricettazione: in manette 21enne di Sannicandro di Bari

Venerdì 20 Agosto 2021
Porto illegale di armi e ricettazione: in manette 21enne di Sannicandro di Bari

Porto illegale di armi e ricettazione. Un 21enne arrestato dai carabinieri della stazione di Sannicandro di Bari

L'arresto del giovane pregiudicato

I Carabinieri della Stazione di Sannicandro di Bari hanno arrestato per porto illegale di arma da sparo e ricettazione, MF 21enne, già noto alle forze dell'ordine, il quale, nonostante la giovane età, risulta avere un allarmante e quanto mai lungo curriculum criminale.

La scorsa notte, nel transitare in una delle vie di quel centro storico, i militari della locale Stazione hanno incrociato il giovane in compagnia di alcune ragazze; alla vista dei carabinieri il giovane ha iniziato ad innervosirsi. Chiamato in disparte lo hanno sottoposto a perquisizione personale rinvenendo una pistola calibro 7,65 nel cui tamburo erano presenti ben 5 colpi. L'arma era pronta per essere utilizzata, secondo i militari dell'Arma. L'arma, a seguito di una perquisizione nell'abitazione dell'uomo a Valenza, è risultata detenuta illegalmente. Il giovane è stato arrestato e sottoposto il ragazzo all'obbligo di dimora presso il comune di domicilio con l'obbligo della permanenza in casa dalle ore 20:00 alle ore 08:00 e l'obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria la mattina e la sera.

Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA