Furbetti del vaccino, 53 indagati: sono accusati di truffa. Fra loro anche un sindaco e alcuni imprenditori

Mercoledì 28 Aprile 2021
Furbetti del vaccino, 53 indagati: sono accusati di truffa. Fra loro anche un sindaco e alcuni imprenditori

Furbetti del vaccino? A Bari ci sono i primi 53 indagati. Si tratta di cittadini che, secondo le accuse, avrebbero ottenuto la somministrazione del vaccino anti-Covid senza averne diritto, dunque saltando la fila. Per alcuni potrebbe scattare anche l’accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato, mentre la Procura del capoluogo pugliese, attualmente, indaga per false dichiarazioni sulle qualità personali, truffa, inosservanza dei...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 13:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA