Bambina di un anno e mezzo cade in un pozzo col papà e si frattura il cranio

Martedì 14 Luglio 2020
Bambina di un anno e mezzo cade in un pozzo col papà e si frattura il cranio
Non è in pericolo di vita ma ha riportato una frattura al cranio. Una bambina di un anno e mezzo è caduta oggi con il papà in un pozzo utilizzato per la raccolta delle acque piovane. L'uomo, un 42enne del posto, si trovava con la figlioletta in una ferramenta in prossimità del casello autostradale a Castrocielo, in provincia di Frosinone, quando si è rotto il coperchio in cemento della buca sulla quale stava camminando, precipitando con la piccola in braccio per due metri e mezzo. È successo intorno alle 14 di oggi.

Sul posto i sanitari del 118, i carabinieri della compagnia di Pontecorvo che hanno sequestrato l'area e gli agenti della Polizia Locale. La bimba, elitrasportata inizialmente all'ospedale di Frosinone, è stata poi trasferita sempre in elicottero all'ospedale Gemelli di Roma per una frattura cranica ma non è in pericolo di vita. Il papà, invece, è stato portato in codice arancione all'ospedale di Cassino.  Ultimo aggiornamento: 21:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA