Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bimbo morto a Sharm, per i risultati dell'autopsia ci vorranno 2 mesi. I genitori sono rientrati a Palermo

Venerdì 8 Luglio 2022
Bimbo morto a Sharm, per i risultati dell'autopsia ci vorranno 2 mesi. Oggi i genitori tornano a Palermo

Sono tornati a Palermo oggi Rosalia Manosperti e Antonio Mirabile, i genitori del piccolo Andrea, morto a 6 anni mentre si trovava in vacanza con la sua famiglia in un resort di Sharm El Sheik per quella che i medici hanno curato come un'intossicazione alimentareL'aereo un Leaerjet 45 è atterrato. Ad attendere i genitori c'era un'ambulanza che ha portato la coppia di coniugi in ospedale. Le condizioni della mamma di Andrea, incinta di quattro mesi, sono migliorate, mentre quelle del papà restano gravi. Nel pomeriggio il sindaco Roberto Lagalla andrà a trovare la famiglia in ospedale.

L'appello disperato lanciato ieri da Rosalia con un audio inviato a Palermo live è stato ascoltato. «Fateci tornare a casa» chiedeva la donna distrutta dal dolore per la perdita del figlio e preoccupata per le condizioni di salute del marito ancora ricoverato in ospedale con una saturazione bassa. La Farnesina e il personale diplomatico hanno attivato tutte le loro risorse e ottenuto i referti medici dall'ospedale egiziano.

Bimbo morto a Sharm, i sintomi dell'intossicazione fulminante (e quando può essere mortale)

Bambino morto a Sharm el Sheik per intossicazione alimentare nel resort di lusso, il Sultan Garden: «Da noi cibo di alta qualità»

La salma del piccolo Andrea arriverà invece domani. La magistratura egiziana ha aperto un'inchiesta per cercare di capire cosa abbia ucciso il piccolo in sole 36 ore. L'ipotesi è che a causare la morte del bambino e il malore del padre - la mamma è quella che ha avuto sintomi più lievi - sia stata qualcosa che hanno bevuto o mangiato.

 

All'interno del resort però, perché, secondo quanto raccontato dalla donna, avrebbero sempre mangiato e bevuto solo lì. Sul corpo di Andrea è già stata eseguita l'autopsia ma ci vorranno uno o due mesi prima che si conoscano i risultati. Molto probabile che la famiglia cerchi di fare altri esami appena la salma sarà tornata in Italia. 

Bambino morto a Sharm, lo zio: «Vomitava continuamente. È collassato tra le braccia della madre incinta, ora ricoverata»

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA