Cavallo imbizzarrito lo travolge, 65enne muore calpestato al maneggio

Giovedì 11 Luglio 2019
Cavallo imbizzarrito lo travolge, 65enne muore calpestato al maneggio

Tragedia al maneggio di via Ferraria a Boara Pisani, in provincia di Padova. Un uomo di 65 anni è morto travolto da un cavallo: l'animale avrebbe calpestato il 65enne procurandogli delle ferite fatali. Il poveretto è morto poco dopo l'arrivo dei soccorsi. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti.

Roma, muore in moto dopo lo schianto contro un cavallo: l'animale era stato segnalato al 112

Il torero asciuga le lacrime al toro e poi lo uccide, bufera in Spagna
 



In un primo momento risultava che l'uomo, un milanese di cui non rendiamo pubblico il nome per rispetto ai familiari, non ancora informati del fatto, fosse intento a ferrare il cavallo e avesse ricevuto un calcio in faccia. Secondo le risultanze degli accertamenti dei carabinieri, la dinamica sarebbe stata un po' diversa: il milanese, un libero professionista che si occupa di attività promozionali nel commercio dei cavalli, intendeva realizzare delle riprese video del cavallo, e stava conducendolo al trotto, tenendolo da terra con le redini.

L'animale si è improvvisamente imbizzarrito, si è rivoltato contro l'uomo, lo ha travolto e calpestato, procurandogli traumi gravissimi. L'elisoccorso, allertato subito e intervenuto immediatamente, ha trovato il professionista già cadavere.

Ultimo aggiornamento: 21:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA