Daniel morto a 15 anni, una canzone napoletana per l'addio

Martedì 11 Agosto 2020 di Monica Di Pillo
Aveva chiesto ad un cantante che gli piaceva di girare un video da dedicare alla fidanzata Roberta. Ma purtroppo non ha fatto in tempo a dedicare quel video alla sua ragazza, Daniel Colarossi, morto domenica pomeriggio dopo essere finito contro un palo mentre percorreva in sella allo scooter la via Tiburtina, a Pescara. La sorte avversa lo ha strappato all’età di 15 anni dall’affetto dei suoi genitori e degli amici, che stamattina gli daranno l’ultimo saluto, in occasione del funerale, che si svolgerà alle 10.30 nella chiesa di San Rocco, a San Giovanni Teatino, città in cui viveva.

Ieri mattina in tanti hanno scritto messaggi di cordoglio e ricordi del giovane Daniel, con la passione per il Rugby e la musica melodica napoletana, motivo per cui apprezzava Nino d'Angelo, che aveva incontrato e immortalato con tanto di selfie. I suoi genitori, Alessandro e Michela, distrutti dal dolore, consapevoli del grande amore che Daniel nutriva per le melodie napoletane, oggi, dopo la cerimonia religiosa, faranno suonare nella piazza davanti alla chiesa una delle sue canzoni napoletane preferite. E stasera durante una cena concerto a San Cipriano canterà per Daniel anche Mino Vastano, il cantautore di Vasto a cui il ragazzo il 21 aprile aveva chiesto un video con canzone e dedica per la fidanzatina. Ultimo aggiornamento: 10:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA