Capalbio, donna di 32 anni uccisa in casa: «Ferita a morte con un coltello». Il marito in stato di fermo in ospedale

Lunedì 7 Dicembre 2020
Ragazza di 32 anni uccisa in casa: «Ferita a morte con un coltello». Il marito in stato di fermo in ospedale

Sospetto caso di femminicidio in provincia di Grosseto, a dove una donna di 32 anni è stata trovata morta questa mattina nella sua casa di Pescia Fiorentina, una frazione del comune di Capalbio. A ucciderla sarebbe stato forse il marito 39enne, che si trova ora in stato di fermo in ospedale: il sospetto è che sia stato lui a ferirla a morte con un coltello intorno alle 6 di stamane, forse durante una lite. Le indagini sulla morte della giovane, donna, di nazionalità romena come il marito, sono condotte dai carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 13:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA