Carta d'identità scaduta valida fino al 31 dicembre: ok all'emendamento al decreto Rilancio

Mercoledì 1 Luglio 2020
Carta d'identità scaduta valida fino al 31 dicembre: ok all'emendamento al decreto Rilancio
Carta d'identità scaduta, ok alla proroga fino al 31 dicembre della validità. È quanto prevede un emendamento al decreto Rilancio: le carte d'identità e gli altri documenti di riconoscimento già scaduti o in scadenza, dunque, resteranno validi fino alla fine dell'anno, come previsto da un emendamento al decreto Rilancio a firma Maurizio Lupi approvato dalla commissione Bilancio della Camera. Con il decreto Cura Italia si era già stabilito di prorogare fino al 31 agosto la validità dei documenti di riconoscimento scaduti a partire dal 31 gennaio, ora la proroga viene spostata al 31 dicembre.

Dl semplificazioni, Conte: «Superiamo la paura della firme sulle opere»

Mascherine, quali usare con il caldo? Bassetti: «Ecco perché vanno evitate le Ffp2»

 



 
 


 
Ultimo aggiornamento: 17:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA