Caso Suarez, la procura di Perugia chiede il processo per i vertici dell'Università e l'avvocato della Juve

Lunedì 21 Giugno 2021 di Egle Priolo
Caso Suarez, la procura di Perugia chiede il processo per i vertici dell'Università e l'avvocato della Juve

PERUGIA - Inizierà il prossimo 28 settembre l'udienza preliminare per l'esame «farsa» di Luis Suarez all'Università per stranieri di Perugia.

Il giudice Margherita Amodeo, dopo la richiesta di rinvio a giudizio firmata dal procuratore Raffaele Cantone, ha infatti fissato la data per dare l'avvio al procedimento per decidere se mandare a processo l'ex rettrice Giuliana Grego Bolli, il direttore generale Simone Olivieri, la professoressa Stefania Spina e l'avvocato della Juventus Maria Turco. I capi di imputazione, a vario titolo, vanno dal falso materiale e ideologico alla rivelazione dei segreti d'ufficio. Tutte accuse che le difese (con gli avvocati David Brunelli, Francesco Falcinelli e Franco Coppi) sono pronte a contestare. Restano tutt'ora sospese le posizioni di Fabio Paratici, già manager della Juve, e dell'avvocato del club Luigi Chiappero, per cui era stata ipotizzata l'accusa di false dichiarazioni ai pm. 
L'Università per stranieri è considerata parte offesa.

Ultimo aggiornamento: 16:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA