Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lecco, moto piomba su un gruppo di pedoni: due morti e un ferito

Domenica 22 Maggio 2022
Lecco, moto piomba su un gruppo di pedoni: due morti e un ferito

Dramma a Cassago. È di due persone morte e una ferita, il bilancio di un gravissimo incidente stradale avvenuto la scorsa notte nel centro della Brianza in provincia di Lecco, in cui una moto ha investito tre pedoni.

Ascoli, frontale tra moto e furgone: muore 34enne. Arrestato un operaio ubriaco alla guida

«Quando arrivo ti scrivo»: quel messaggio mai ricevuto, mamma Diana trova sulla strada la sua unica figlia morta a 16 anni

Le vittime sono il motociclista, un uomo di 54 anni, e uno dei due pedoni, di 19 e 21 anni, che ha investito dopo aver perso il controllo del mezzo. L'incidente è avvenuto in via Nazario Sauro. In base a una prima ricostruzione ora al vaglio delle forze dell'ordine, il 54enne avrebbe perso il controllo della sua moto di grossa cilindrata, affrontando un dosso rallentatore. A quel punto la moto è finita contro il 19enne e uno degli amici di quest'ultimo, di 21 anni, con cui si trovava a bordo strada.

 

Mobilitazione generale per i soccorsi con ambulanze ed elisoccorso da Como. I due feriti più gravi sono stati trasportati d'urgenza negli ospedali di Lecco e Merate (Lecco) ma per loro non c'è stato nulla da fare. Meno gravi le condizioni della seconda persona investita trasportata all'ospedale di Lecco. Sull'accaduto sono ora in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Merate (Lecco).

GIOVANE VITTIMA - Il ragazzo di 19 anni deceduto è Matteo Pampolini di Barzanò: il motociclista di 54 anni di Missaglia, Giuseppe Brivio, lo ha investito sono morti nella notte: il 19enne era seduto su un muretto a bordo strada insieme ad un amico dii 21 anni lungo la via Nazaria Sauro, la principale del paese, che il 54enne stava percorrendo in sella alla sua Harley Davidson.

Ultimo aggiornamento: 21:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA