Bimba salva dopo un volo, il precedente a Castellammare

Il caso della bambina di tre anni che è stata salvata dalla sorella dopo essere caduta dal quinto piano di un palazzo a Milano ha avuto l'anno scorso due precedenti, uno in provincia di Napoli e l'altro a Livorno. Il 23 febbraio, a Castellammare di Stabia, un bambino di 8 anni, precipitato dal sesto piano del palazzo dove abita la sua famiglia, si è salvato grazie ai fili degli stenditoi che hanno frenato la caduta prima di finire sopra ad un'auto. Ancora più clamoroso il caso accaduto il 25 agosto in un palazzone di un quartiere popolare alla periferia nord di Livorno. Un bambino di 20 mesi è riuscito ad uscire da solo dal box sistemato forse troppo vicino a una finestra della casa e, arrampicandosi sul davanzale, è precipitato giù dal quarto piano da un'altezza di 14 metri. Anche in questo caso, a salvarlo sono stati i fili usati per stendere i panni nel cortile del condominio, e poi il fatto di essere caduto sul cofano di un'auto.
Sabato 9 Febbraio 2019, 20:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP