Catania, 17enne partecipa a una festa, ma poi si scopre positivo al covid: a rischio oltre 100 persone

Venerdì 7 Agosto 2020
Catania, 17enne partecipa a una festa, ma poi si scopre positivo al covid: a rischio oltre 100 persone
Ha partecipato a una festa ed è risultato poi positivo al covid. Un ragazzo di 17 anni è andato con il padre al pronto soccorso del Policlinico di Catania e dopo l'esito del tampone è stato isolato insieme a tutta la sua famiglia, ma quando sono stati ricostruiti i suoi spostamenti è emerso che sarebbe entrato a contatto con diverse persone durante una festa.

L'adolescente ha partecipato a un party dell’Afrobar, locale “in” sulla spiaggia della Playa, ma alla festa erano presenti oltre 100 persone. Il local stesso ha diffuso una nota su Facebook spiegando cosa è successo, e precisando di aver sempre rispettato le norme di sicurezza e che non essendo arrivato alcun avvertimento da nessun medico, conferma l’apertura per la serata. Molti però si sono scagliati contro i titolari, accusandoli di non aver fatto rispettare le distanze di sicurezza. Tanto che i titolari hanno poi rimosso il post dalla propria pagina

Per ora le autorità hanno rintracciato e isolato 30 persone, invitando tutti i partecipanti alla festa di isolarsi e mettersi in quarantena.  Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA