CORONAVIRUS

Omicidio Ceccano, la vittima è Marcello Pisa. È stato pestato a morte per un debito di droga

Giovedì 21 Maggio 2020
la vittima, Marcello Pisa

Ha un nome la vittima dell'omicidio di Ceccano.
Si chiamava Marcello Pisa, 50 anni di Vallecorsa. Il corpo è stato trovato nel carrello della spesa presso un supermercato del quartiexre Di Vittorio a Ceccano.
Marcello Pisa, disoccupato, sbarcava il lunario con la pensione della madre e, spexsso, si recava a Ceccano per comprere la dose. 
Ma qualche debito non onorato gli è stato fatale.

Si delineano così i particolari dell'omicidio di Ceccano, in provincia di Frosinone.   L'omicidio risale alla scorsa mezzanotte.
 

 

E' successo nel rione Di Vittorio, nei pressi del supermercato che si trova vicino agli alloggi Ater. A due passi da un laboratorio analisi. Una signora, mentre prendeva un carrello per fare la spesa, ha visto il braccio che sporgeva dal carrello. Il braccio sanguinava. Indagini in corso. I carabinieri sono giunti da poco sul posto.
Alle 15.45 il corpo è stato ricomposto e condotto presso l'obitorio dell'ospedale di Frosinone.

 

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA