Muore schiacciato tra il camion carico di olive e un pilastro della sua casa

Domenica 28 Novembre 2021
Muore schiacciato tra il camion carico di olive e un piladtro della sua casa

Un uomo di 71 anni, Antonio Orsini, è morto schiacciato fra il suo autocarro carico di olive e un pilastro del porticato della sua abitazione. Il fatto si è verificato ieri mattina in località Buon Consiglio, alla periferia di Chieti,  in una zona di campagna a poche decine di metri dalla chiesa, ma l’allarme è scattato solo intorno alle 22.20 perché i parenti non avevano notizie di lui. Sul posto sono arrivati un’ambulanza del 118, i vigili del fuoco e una pattuglia della Volante della Polizia. Secondo gli accertamenti il decesso risale alla mattinata. Quanto alla dinamica dell’incidente, si ritiene che Orsini sia sceso dall’autocarro che si apprestava a scaricare quando il mezzo ha iniziato a muoversi. Non si può escludere che l’uomo sia rimasto schiacciato nel disperato tentativo di fermarlo. Gli agenti di polizia sono rimasti fino a tarda notte sul posto per sentire i testimoni e ricostruire le cause e la dinamica dell’accaduto.

Ultimo aggiornamento: 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA