Claudio, 24 anni, ucciso dopo la lite al bar. Stava festeggiando con gli amici un importante esame di lavoro superato

Gli inquirenti sono sulla pista dell'assassino: stanno cercando due persone

Domenica 31 Ottobre 2021
Claudio Lasala, 24 anni

Ci sono immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato, nella notte tra venerdì e sabato, sia il momento del litigio all'interno del bar sia il successivo accoltellamento in piazza Duomo, nel centro storico di Barletta, costato la vita al 24enne Claudio Lasala.

 

 

Su questi video, incrociando le immagini con i racconti e le descrizioni fornite da alcuni testimoni oculari di entrambe le fasi dell'aggressione, stanno lavorando i carabinieri, coordinati dalla Procura di Trani, per identificare i responsabili della morte del 24enne, deceduto all'alba di ieri a causa di un colpo di arma da taglio all'addome. Gli inquirenti stanno cercando due persone.

 

Quello che è stato fino ad ora ricostruito, infatti, è che il 24enne, incensurato, dopo essersi allontanato da un locale nel centro storico di Barletta dove aveva avuto un litigio con alcuni sconosciuti, nella tarda serata di venerdì, sarebbe stato seguito e raggiunto da due uomini e uno di questi lo avrebbe colpito con una coltellata all'addome, per poi fuggire. La vittima è stata soccorsa e portata in ospedale dove è morta alcune ore dopo. L'autopsia sarà eseguita martedì nel Policlinico di Bari dal medico legale Francesco Introna.

 

Claudio, riferisce il sito Barlettaviva.it, stava festeggiando con gli amici perché aveva superato la prova di preselezione per Allievi Finanzieri ed era stato convocato a Roma. Intanto proseguono le indagini delle forze dell’ordine: gli inquirenti sono sulla pista dell'assassino.

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Novembre, 13:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA