Covid Italia, bollettino oggi 18 maggio: 4.452 nuovi casi e 201 morti. In Lombardia e Campania 598 contagi, 437 in Piemonte

Martedì 18 Maggio 2021
Covid Italia, il bollettino del 18 maggio

Covid Italia, il bollettino di oggi 18 maggio 2021. Nelle ultime 24 ore registrati 4.452 nuovi casi e 201 morti. Ieri i contagi erano stati 3.455 e le vittime 140. A livello territoriale si contano in Lombardia e Campania 598 casi, in Piemonte 437.  I test effettuati sono stati 262.864, con un tasso di positività all'1,7%. I pazienti in terapia in terapia intensiva sono 1.689 (-65 rispetto a ieri) mentre quelli ricoverati con sintomi sono 11.539 (-485). Gli attualmente positivi in Italia sono 315.308 (-7.583), mentre i dimessi o guariti sono 3.727.220 (+11.831). Le vittime sono invece 124.497.

 

Nuovo decreto, coprifuoco, centri commerciali, palestre e piscine: le date delle riaperture da maggio a luglio. Zona bianca: ecco cosa cambia

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

 

 

TOSCANA - In Toscana sono 291 i nuovi casi di positività al Covid (279 confermati con tampone molecolare e 12 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 237.442 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 216.951 (91,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.409 tamponi molecolari e 10.304 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 13.932, -0,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 969 (62 in meno rispetto a ieri), di cui 167 in terapia intensiva (11 in meno). Sono 18 i nuovi decessi: 12 uomini e 6 donne con un'età media di 73,8 anni. 

 

VENETO - Il Veneto registra 306 nuovi contagi nelle ultime 24 ore e 12 decessi. Il totale degli infetti da inizio epidemia sale a 420.657, quello delle vittime a 11.499. Il dato più significativo riguarda il brusco calo dei soggetti positivi in isolamento domiciliare, 14.481, 1029 in meno sul giorno precedente. Prosegue la discesa della pressione sugli ospedali. Complessivamente sono 959 (-32) i malati Covid ricoverati, dei quali 845 (-26) in area non critica, e 114 (-6) nelle terapie intensive.

 

LOMBARDIA -  Con 33030 tamponi effettuati è di 598 il numero di nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, percentuale in discesa all'1,8%. In discesa si confermano anche i ricoveri che sono 353 in terapia intensiva (-19) e 1.992 negli altri reparti (-36), mentre sono 31 i decessi, che portano il totale da inizio pandemia a 33.391. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 192 contagi, a Monza 85, a Varese 80, a Como 76, a Brescia 39, a Bergamo, 37, a Lecco 26, a Cremona 19, a Mantova 12, a Lodi 8 e a Sondrio 2.

 

 

 

 

MARCHE - Sono 115 i positivi al covid rilevati nell'ultima giornata delle Marche tra le 1.845 nuove diagnosi (6,2%): 36 in provincia di Ascoli Piceno, 32 in provincia di Pesaro Urbino, 19 in provincia di Fermo, 11 in provincia di Macerata, 8 in provincia di Ancona e 9 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche nelle ultime 24 ore «sono stati testati 3.535 tamponi: 1.845 nel percorso nuove diagnosi (di cui 669 nello screening con percorso Antigenico) e 1.690 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6,2%)». 

 

LAZIO - Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio (+915) e quasi 17mila antigenici per un totale di oltre 28mila test, si registrano 348 nuovi casi positivi (-40), i decessi sono 14 (-3), i ricoverati sono 1519 (-44). I guariti 1023, le terapie intensive sono 216 (-19). Continua la frenata, diminuiscono casi, ricoveri, terapie intensive e decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,2% i casi a Roma citta’ sono a quota 204. Continua la frenata, tra i dati migliori degli ultimi 7 mesi.

 

 

UMBRIA - Registrano un leggero rialzo gli attualmente positivi al Covid in Umbria, ora 2.343, 16 in più di lunedì. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 69 nuovi positivi, 52 guariti e un morto. Sono stati analizzati 2.833 tamponi e 4.719 test antigenici. Il tasso di positività è dello 0,91 per cento sul totale (1,49 il giorno precedente) e del 2,4 sui soli molecolari (era 2,6). I ricoverati nei ospedali sono 130, uno in meno, 17 dei quali nelle terapie intensive. 

 

BASILICATA - In Basilicata sono 85 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (83 sono residenti), su un totale di 1.453 tamponi molecolari, e si registrano 3 decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino quotidiano. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi sono 4.732 (-55), di cui 4.623 in isolamento domiciliare. Sono 19.858 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 546 quelle decedute.

 

EMILIA ROMAGNA - Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 380.246 casi di positività, 331 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.655 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 1,3%. Purtroppo, si registrano 10 nuovi decessi: 3 a Ravenna (2 uomini di 77 e 99 anni e 1 donna di 93), 2 a Parma (2 donne di 87 e 95 anni), 2 a Bologna (2 donne di 68 e 82 anni), 2 a Ferrara (2 donne di 68 e 92 anni) e 1 a Modena (1 donna di 71 anni). Non risultano decessi nelle province di Piacenza, Reggio Emilia, Forlì-Cesena e Rimini. 

 

 

 

PUGLIA - Aumentano rispetto a ieri i nuovi casi di Covid-19 oggi in Puglia a fronte però di una crescita molto più consistente, in proporzione, del numero dei test. Stabili i decessi (9). Aumentano i guariti. Calano ancora a ritmi sostenuti gli attuali positivi e i ricoverati. Su 11.684 test per l'infezione da coronavirus, sono stati registrati 407 casi positivi: 125 in provincia di Bari, 58 in provincia di Brindisi, 71 nella provincia Bat, 24 in provincia di Foggia, 77 in provincia di Lecce, 51 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. 

 

FRIULI VENEZIA GIULIA - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.848 tamponi molecolari sono stati rilevati 36 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,94%. Sono inoltre 3.423 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi (0,18%). Nella giornata odierna si registrano 2 decessi, i ricoveri nelle terapie intensive rimangono stabili a 15 mentre scendono a 65 quelli in altri reparti.

 

 

CAMPANIA - Sono 598 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 13.029 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari analizzati è pari al 4,58%. Dei 598 nuovi positivi, 198 sono risultati sintomatici. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 30 nuovi decessi, 14 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 16 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

 

SARDEGNA - Si registra ancora un decesso per Coronavirus in Sardegna, nell'aggiornamento dell'Unità di crisi regionale, mentre sono 61 i nuovi casi di positività e 2.257 i test in più effettuati. Le persone attualmente ricoverate in ospedale sono 205 (-6), 40 (+1) quelle in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 13.749 pazienti, i guariti in più sono 307. Dei 56.216 casi positivi complessivamente accertati, 14.681 (+14) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.553 (+22) nel Sud Sardegna, 5.102 (+12) a Oristano, 10.806 (+7) a Nuoro, 17.059 (+6) a Sassari.

Ultimo aggiornamento: 19 Maggio, 00:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA