Coronavirus, altri 19 italiani rientrati a Pratica di Mare, poi la quarantena alla Cecchignola

Sabato 22 Febbraio 2020
Coronavirus, sono arrivati a Pratica di Mare altri italiani destinati alla quarantena alla Cecchignola. Sono 19 quelli  rimpatriati dalla nave da crociera Diamond Princess, bloccata in Giappone per l'emergenza coronavirus, con il volo del Boeing KC767A dell'Aeronautica militare atterrato intorno alle 6.40 allo scalo militare di Pratica di Mare.

Coronavirus, a Roma «predisposti 700 posti letto». Guarita la coppia di cinesi
Coronavirus, Lorenzo uscito dalla Cecchignola: è finalmente tornato a Pescara

A bordo, a quanto si apprende, ci sono anche tre stranieri che faranno poi rientro nei rispettivi paesi di origine. Altri quindici stranieri sono sbarcati nel corso dello scalo avvenuto a Berlino.

 
 
 
Terminate le operazioni di sbarco è stato effettuato un primo screening medico e quindi il trasferimento alla Cecchignola, la cittadella militare alle porte di Roma dove i 19 trascorreranno il periodo di isolamento.

Gli alloggi che, fino a due giorni fa ospitavano i primi connazionali rimpatriati con il volo del 3 febbraio scorso, sono stati infatti nuovamente allestiti per consentire il periodo di sorveglianza sanitaria ai diciannove rimpatriati dal Giappone che, anche in questo caso, saranno assistiti da medici e infermieri dell'Esercito.

 
Ultimo aggiornamento: 12:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA