CORONAVIRUS

Coronavirus, l'italiana sulla nave bloccata al largo del Giappone: «Ci misuriamo la febbre ogni 4 ore»

Lunedì 10 Febbraio 2020

Un termometro personale per misurarsi la febbre da soli ogni 4 ore: la situazione sulla nave Diamond Princess, bloccata in Giappone e a bordo della quale si contano 135 casi di Coronavirus, è illustrata da una passeggera italiana bloccata sulla nave in quarantena.

Coronavirus, torna dalla Cina e si sente male: nuovo allarme in Abruzzo
Coronavirus, scienziati cinesi: incubazione potrebbe durare fino a 24 giorni

«Ogni anima su questa nave è provvista di un termometro personale da usare e auto testarsi ogni 4 ore informando subito l'equipe medica, nel caso in cui la temperatura corporea superi i 37,5 gradi», scrive su Facebook la donna, che usa lo pseudonimo di Allegra Viandante.  Inoltre «si continua incessantemente a testare le persone, ad oggi altri 336 campioni sono stati prelevati», sulle 3.700 persone a bordo, aggiunge la donna.

Coronavirus, 65 casi sulla nave da crociera Diamond Princess: totale sale a quota 135

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA