CORONAVIRUS

Coronavirus Lazio e Roma, bollettino: 14 nuovi positivi, 9 arrivano dall'estero

Mercoledì 8 Luglio 2020 di Mauro Evangelisti
Coronavirus Lazio, bollettino: 14 nuovi positivi, 9 arrivano dall'estero

Non si ferma il flusso di casi positivi che arrivano a Roma e nel resto del Lazio dall'estero. Il bollettino di oggi della Regione Lazio parla di un totale di 14 nuovi infetti, ma di questi 9 sono arrivati da paesi stranieri. Per fortuna, non ci sono nuovi morti per Covid. Proseguono i tamponi di massa per la comunità del Bangladesh, si sono già presentati volontariamente in 500.

LEGGI ANCHE Virus, a Fiumicino aereo del Qatar con 112 bengalesi a bordo: «Non saranno fatti sbarcare»

Spiega l'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato: «Dei nuovi 9 casi di importazione, sette hanno un link con viaggiatori di rientro dal Bangladesh con voli già attenzionati. Un altro caso proviene dall’Olanda con destinazione Somalia e uno proviene dal Brasile. La provincia di Rieti è COVID Free, ovvero non ci sono positivi, nessun decesso e nessun caso posto in isolamento domiciliare».

LEGGI ANCHE Roma, comunità Bangladesh in coda per i tamponi alla Asl

Ricapitolando: nella Asl Roma 1 cinque casi registrati, tre riferiti a persone di nazionalità del Bangladesh; un caso proviene dall’Olanda, con destinazione Somalia e un altro caso di una persona proveniente dal Brasile individuato al drive-in del San Giovanni; nella Asl Roma 2 dei tre casi odierni uno è un uomo di nazionalità del Bangladesh individuato in accesso al pronto soccorso del Policlinico Casilino e due casi hanno un link con il cluster di Zagarolo. «Nella Asl Roma 3 dei tre casi odierni una è una donna individuata al test sierologico. Infine per quanto riguarda le province registriamo un caso nella Asl di Latina si tratta di un uomo di nazionalità del Bangladesh a Terracina e con un link con un volo internazionale proveniente da Dacca già attenzionato».

Ultimo aggiornamento: 9 Luglio, 08:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA