CORONAVIRUS

Covid Italia, bollettino oggi 15 maggio: 6.659 nuovi casi e 136 morti. Tasso di positività al 2,2%

Sabato 15 Maggio 2021
Covid Italia, bollettino oggi 15 maggio

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 15 maggio 2021. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi sono stati 6.659, 136 i morti. Ieri in tutto il Paese erano stati registrati 7.567 nuovi contagi e 182 vittime. Sono 294.686 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 298.186. Il tasso di positività è del 2,2%, in calo rispetto al 2,5% di ieri. In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.153.374, i morti 124.063. I dimessi ed i guariti hanno raggiunto quota 3.696.481, con un incremento di 13.292 unità nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono 332.830, in calo di 6.776 rispetto a ieri. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (1.154), la Campania (946), il Lazio (621) e la Puglia (567).

 

Coprifuoco alle 23 o a mezzanotte, lunedì la decisione. Ma sul nuovo orario (e l'abolizione a giugno) è scontro

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

 

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI - Sono 1.805 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 55 in meno rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 63 (ieri 99). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 12.493 persone, -557 meno di ieri.

 

TOSCANA - Conta 491 nuovi positivi Covid (età media 37 anni; solo il 16% sopra i 60 anni) e altri 19 decessi (età media in calo a 76,7 anni) il report delle 24 ore della Regione. In Toscana sono saliti a 236.263 i casi di positività al Coronavirus dall'inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente mentre i guariti - 915 nelle 24 ore, tutte guarigioni complete a tampone di controllo negativo - crescono dello 0,4% e raggiungono quota 215.214 unità. Il totale delle vittime sale a 6.518 deceduti (10 a Firenze, 2 a Prato, 1 a Lucca, 1 a Livorno, 5 a Arezzo). Ci sono oggi 14.531 positivi, dato in calo col -3% rispetto a ieri. Tra loro i ricoverati sono 1.064 (-53 persone, pari al -4,7%) di cui 180 in terapia intensiva (due in meno) e 13.467 coloro in isolamento domiciliare con sintomi che non richiedono cure ospedaliere o senza sintomi (-390 su ieri, -2,8%).

 

CAMPANIA - Dati in miglioramento, in Campania, sul fronte del Covid. I nuovi positivi rilevati ieri sono stati 946, di cui 292 sintomatici, su 18.390 test molecolari esaminati. Il tasso di incidenza, calcolato qui senza tenere conto dei risultati dei tamponi antigenici, è del 5,14%, in netto calo rispetto al 6,32 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, segnala otto nuove vittime e 1.431 guariti. Invariata l'occupazione delle terapie intensive, a quota 102, mentre diminuisce sensibilmente quella delle degenze, che sono 1.196 (-51).

 

PIEMONTE - Con 472 nuovi positivi, pari all'1,8% dei 25.631 tamponi eseguiti, e 226 asintomatici (47.9%), il Piemonte sembra avviarsi verso la guarigione. Deciso calo dei ricoveri - 139 in terapia intensiva (-5), 1.284 negli altri reparti (-118) - e delle persone in isolamento domiciliare: 9.683. Le vittime sono 15, di cui due registrate oggi. Gli attualmente positivi sono 11.106, i guariti 860. Dall'inizio della pandemia, il Piemonte ha registrato - secondo i dati resi noti dall'Unità di crisi regionale - 359.435 positivi, 11.499 decessi e 336.830 guariti.

 

 

 

 

VENETO - Flette anche oggi la curva dei contagi Covid-19 in Veneto. La regione registra nelle ultime 24 ore 343 nuovi positivi e 8 decessi. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 419.901, quello delle vittime a 11.483. Lo riferisce il bollettino della Regione. Appena superiore a quota 1.000 il numero dei pazienti Covid negli ospedali: sono 1.008 i posti letto occupati (-38), dei quali 887 (-29), e 121 (-9) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 15.894 (-841).

 

UMBRIA - Sono 54 i nuovi contagi al Covid accertati in Umbria nelle ultime 24 ore, su un totale di 7.611 test analizzati (fra antigenici e tamponi molecolari). Secondo i dati della Regione aggiornati al 15 maggio, i guariti sono 126 e si registrano altre tre vittime. Gli attualmente positivi scendono così a 2.406 (75 in meno). In calo anche i ricoveri, oggi 138 (sei in meno di ieri) di cui 16 (due in meno) in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati in particolare 4.920 test antigenici e 2.691 tamponi molecolari. Il tasso di positività complessivo è 0,7 per cento. Quello relativo ai soli molecolari è 2 per cento.

 

LOMBARDIA - Con 48.952 tamponi effettuati , sono 1.154 i nuovi casi in Lombardia, con il tasso di positività in leggero calo al 2,3% (ieri 2.6%). Scende ancora in Lombardia il numero di ricoverati nelle terapie intensive (-21, 390) e nei reparti (-92, 2159). I decessi sono 22, per un totale di 33.329 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, i nuovi casi sono 313 a Milano, 128 a Brescia, 125 a Varese e Como, 91 a Bergamo e a Monza e Brianza, 66 a Mantova, 52 a Cremona, 50 a Sondrio, 37 a Pavia, 34 a Lecco, 8 a Lodi.

 

EMILIA ROMAGNA - Sono 503 i nuovi casi di positività al Coronavirus individuati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, sulla base di 26.103 tamponi, fra molecolari e antigenici. Più della metà, 295, sono asintomatici, scoperti con screening e contact tracing. Si contano 14 vittime e continuano a calare i ricoveri. I casi attivi scendono sotto quota 25mila e il 95% di loro è in isolamento domiciliare perché non richiede cure particolari. I pazienti in terapia intensiva sono 160, come ieri, mentre quelli ricoverati negli altri reparti Covid scendono ancora, sono 1.057, 79 in meno. Le nuove vittime, di età compresa fra i 64 e i 93 anni, sono otto in provincia di Bologna, tre nel Modenese, uno nel Reggiano, nel Ferrarese e nel Ravennate. 

 

 

MARCHE - Nell'ultima giornata 149 casi di positività al coronavirus nelle Marche su 2.144 nuove diagnosi per un rapporto positivi/test del 6,9%. Altri 24 casi (da sottoporre a tampone molecolare) emergono nel percorso Screening Antigenico (711 test) e il rapporto positivi/test è pari al 3%. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione. Nel complesso in 24 ore sono stati testati »3.677 tamponi: 2.144 nel percorso nuove diagnosi (di cui 711 nello screening con percorso Antigenico) e 1.533 nel percorso guariti.

 

LAZIO - Oggi su oltre 14.000 tamponi nel Lazio (-1.843) e oltre 17.000 antigenici per un totale di oltre 31.000 test, si registrano 621 nuovi casi positivi (-85), crollo del numero di decessi 5 (-5), 1.490 i guariti, in riduzione il numero dei ricoverati pari a 1.591 (-8). Le terapie intensive sono 233 (+2). Diminuiscono casi, decessi, e ricoveri. Aumentano le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,9%. I casi a Roma Città sono a quota 268, tra i dati più bassi dell’ultimo semestre. 

 

CALABRIA - Ancora in calo i nuovi positivi in Calabria: sono 193 (ieri erano 253) i casi registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 3.641 tamponi. Diminuiscono anche le vittime, quattro, meno una rispetto a ieri (1.109). Prosegue anche il trend al ribasso del numero di ricoverati - 2 nei reparti di cura (380) e -4 nelle terapie intensive (25). In discesa anche il numero degli isolati a domicilio, -5 (11.929), mentre aumentano di 200 unità i guariti che in totale sono 50.965. Ad oggi, in Calabria, sono stati sottoposti a test 759.389 soggetti per un totale di 824.238 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 64.408, quelle negative 694.981. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 68, Catanzaro 42, Reggio Calabria 34, Crotone 32 e Vibo Valentia 17

 

 

 

ALTO ADIGE - Nessun decesso per Covid in Alto Adige, dove i laboratori dell'Azienda sanitaria, nelle ultime 24 ore, hanno effettuato 899 tamponi molecolari e registrato 37 nuovi casi positivi. Sono 18, inoltre, i test antigenici positivi su 7.055 tamponi eseguiti ieri. I pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 21, quelli ricoverati nelle strutture private convenzionate 18, mentre in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes ci sono 6 persone. In terapia intensiva i ricoverati sono 7.

 

FRIULI VENEZIA GIULIA -  Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.195 tamponi molecolari sono stati rilevati 62 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 1,19%. Sono inoltre 3.005 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi (0,20%). I decessi registrati sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 16, così come calano anche quelli in altri reparti che risultano essere 74. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.768.

 

SARDEGNA - Ancora numeri da zona bianca in Sardegna: Sono 67 i casi di positività al Covid-19 accertati in Sardegna nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale su 3.125 tamponi effettuati, con un tasso di positività del 2,1%. Si registrano tre nuovi decessi (1.433 in tutto), mentre prosegue il calo della pressione sugli ospedali: 218 (-4) le persone attualmente ricoverate in reparti non intensivi, mentre sono 38 (-1) i pazienti in terapia intensiva.

 

 

 

 

PUGLIA - Oggi in Puglia su 9.984 test effettuati, sono stati registrati 567 casi positivi, con una incidenza del 5,7% (ieri era del 6%). Sono stati anche registrati 11 decessi (ieri 23). I ricoverati sono 1.260 (61 in meno di ieri). Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.373.878 test. Sono 38.736 i pugliesi attualmente positivi (505 in meno di ieri), sul totale di 245.945 contagiati dall'inizio della pandemia (200.955 sono i pazienti guariti, con un incremento di 1.061 in 24 ore). I nuovi contagi sono 120 in provincia di Bari, 67 in provincia di Brindisi, 67 nella provincia BAT, 136 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 71 in provincia di Taranto, 1 caso di provincia di residenza non nota. 

 

BASILICATA - In Basilicata ieri sono stati analizzati 1.484 tamponi molecolari: 120 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 117 appartengono a persone residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non è stato registrato alcun decesso con il totale delle vittime lucane fermo quindi a 541. Sono 119 (sei in meno di ieri) le persone ricoverate negli ospedali lucani, delle quali però solo nove (come ieri) in terapia intensiva.

 

TRENTINO - Per il quarto giorno consecutivo non ci sono decessi per Covid in Trentino. Lo certifica il bollettino quotidiano diffuso dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari che riporta 43 nuovi contagi. Di questi, 15 su 889 tamponi molecolari analizzati che hanno confermato inoltre 11 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Di questi ultimi ieri ne sono stati notificati 1.673 e solo 28 sono risultati positivi. Sono 65 i pazienti ricoverati negli ospedali (3 in meno rispetto a ieri) di cui ancora 18 in rianimazione.

 

CAMPANIA - Dati in miglioramento, in Campania, sul fronte del Covid. I nuovi positivi rilevati ieri sono stati 946, di cui 292 sintomatici, su 18.390 test molecolari esaminati. Il tasso di incidenza, calcolato qui senza tenere conto dei risultati dei tamponi antigenici, è del 5,14%, in netto calo rispetto al 6,32 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, segnala otto nuove vittime e 1.431 guariti. Invariata l'occupazione delle terapie intensive, a quota 102, mentre diminuisce sensibilmente quella delle degenze, che sono 1.196 (-51)

 

 

 

 

LAZIO - Sono 33.867 gli attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.591 ricoverati, 233 in terapia intensiva e 32.043 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 294.038, i morti 7.992 su un totale di 335.897 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

 

ABRUZZO - Sono 112 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 4.182 tamponi molecolari: è risultato positivo il 2,68% dei campioni. Si registra un solo decesso recente, che fa salire il bilancio delle vittime a 2.453. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 234 di ieri ai 224 di oggi. I nuovi positivi hanno età compresa tra uno e 97 anni.

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA