Covid in Italia, il bollettino di ieri giovedì 14 ottobre: 2.668 casi e 40 morti, tasso positività a 0,82%

Giovedì 14 Ottobre 2021
Covid in Italia, il bollettino di oggi giovedì 14 ottobre

Covid, il bollettino in Italia di ieri giovedì 14 ottobre 2021. Sono 2.668 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il giorno prima erano stati 2.772. Sono invece 40 le vittime in un giorno, ieri erano state 37. Sono 324.614 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Il giorno prima erano stati 278.945. Il tasso di positività è allo 0,82%, in calo rispetto all'1% del giorno precedente.

 

 

 

Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 79.368, con un calo di 1.083 nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.709.753, i morti 131.461. I dimessi e i guariti sono invece 4.498.924, con un incremento di 3.709 rispetto a ieri. 

 

Covid, ricoveri in calo: 22 ingressi giornalieri

Sono 359 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 8 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 22 (ieri 19). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.479, rispetto a ieri sono 73 in meno.

 

 

La mappa Ecdc: nord Italia verde

Quasi tutto il Nord-Italia, con l'eccezione di Veneto, Emilia Romagna e provincia di Bolzano, è in verde nella mappa aggiornata sull'incidenza del Covid in Europa, curata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). In Italia, ma anche in Francia e Spagna, le aree con bassa incidenza di nuovi contagi sono sempre più numerose. In rosso resta tutta la Germania. Le regioni dove la situazione è più seria, invece, si trovano in Slovenia, Romania, parte meridionale della Bulgaria e Repubbliche baltiche. Romania e Bulgaria sono i paesi Ue con i tassi di vaccinazione più bassi.

 

 

 

Veneto, 334 nuovi casi

Sono 334 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale dei contagiati in regione a 473.696. Il report quotidiani registra anche una vittima, con il totale a 11.800. Continuano a scendere i numeri della pressione sanitaria, con 9.008 attuali positivi, 190 ricoveri in area non critica (-10 rispetto al giorno precedente) e 37 (-1) in terapia intensiva.

 

 

 

Toscana, 4 decessi

In Toscana sono 229 i nuovi casi Covid (223 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico), che portano il totale a 285.199 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 272.443 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.808 tamponi molecolari e 13.144 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo. Sono invece 7.717 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.534, -0,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 209 (18 in meno rispetto a ieri), di cui 23 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 4 nuovi decessi: un uomo e 3 donne con un'età media di 73 anni.

 

Emilia Romagna, terapie intensive in calo

Sono 196 i nuovi positivi al Coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Emilia- Romagna con 28.159 tamponi, mentre si registra un calo dei ricoverati in terapia intensiva e si contano altri tre morti, ultraottantenni. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 41,2 anni, 50 gli asintomatici. Nelle province, al primo posto Ravenna con 41 contagi, poi Bologna con 30. I guariti sono 195 in più, i casi attivi due in meno (15.016), il 97,6% in isolamento a casa. I tre decessi sono tutti nel Bolognese, tre uomini di 80, 83 e 89 anni. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 36 (-4 rispetto a ieri), 319 quelli negli altri reparti Covid, stabili.

 

Sardegna, 49 casi e un morto

In Sardegna nelle ultime 24 ore si registrano un decesso e 49 nuovi casi di positività al Covid (+14), sulla base di 1.520 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.555 test per un tasso di positività dell'1,9%. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 (stesso numero di ieri), mentre quelli ricoverati in area medica sono 79 (+2); 1.546 i casi di isolamento domiciliare (-7). La vittima è una donna di 66 anni, residente in provincia di Oristano.

 

Campania, 3 vittime

Sono 313 i nuovi positivi al Covid in Campania su 14.858 test esaminati. Il tasso di incidenza sale al 2,1% contro l'1,58 di ieri. Tre le nuove vittime segnalate dal bollettino dell'Unità di crisi, di cui due decedute nelle ultime 48 ore. Invariata la situazione dei ricoveri in terapia intensiva (17 come ieri) mentre quelli in degenza sono in lieve calo a quota 172 (-2).

 

Lombardia

Con 66.424 tamponi effettuati è di 273 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività in discesa allo 0,41%. In calo i ricoverati in terapia intensiva (-5, 54) e nei reparti (-15, 300). Sono 10 i decessi che portano il totale a 34.108 morti da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 100 i positivi segnalati a Milano, 37 a Bergamo, 37 a Brescia, 0 a Como, 5 a Cremona, 10 a Lecco, 5 a Lodi, 1 a Mantova, 36 a Monza, 18 a Pavia, 2 a Sondrio e 7 a Varese.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 07:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA