Covid, torna l'incubo sulle navi da crociera: trovati 4 positivi sulla Costa Smeralda

Sabato 13 Novembre 2021
Covid, torna l'incubo sulle navi da crociera: trovati 4 positivi sulla Costa Smeralda

Come nelle prime settimane della pandemia, a febbraio-marzo dell'anno scorso, torna l'incubo Covid sulle navi da crociera. A Savona sono scattate le procedure anti-Covid per alcuni passeggeri risultati positivi al coronavirus a bordo della nave da crociera Costa Smeralda, ormeggiata in porto. Si tratta di quattro passeggeri, tra i quali ci sono due turisti tedeschi e una donna della provincia di Monza. Sono tutti asintomatici: la positività al Covid è stata accertata in uno degli screening previsti dal protocollo di Costa Crociere.

 

La notizia è trapelata dopo che sette ambulanze della Croce Bianca di Savona si sono recate in porto per prelevarli. Tre positivi (i due tedeschi e la turista lombarda) sono stati portati in ospedale a Genova con tre ambulanze, mentre i loro familiari, risultati negativi ma sbarcati a scopo precauzionale, sono stati riportati rispettivamente in Germania e a Monza poichè i protocolli prevedono l'utilizzo di ambulanze anche per il trasporto di asintomatici e contatti. Una settima ambulanza si è diretta invece ad Alassio.

 

La compagnia ha confermato l'episodio, senza diffondere dettagli sulla provenienza dei turisti: «Secondo le procedure previste dal protocollo sanitario è in corso lo sbarco protetto di alcuni casi positivi asintomatici identificati grazie allo screening di routine effettuato a bordo. Nello specifico i casi sono stati prontamente individuati, isolati e gestiti in ottemperanza con quanto previsto nel Protocollo e in coordinamento con le autorità sanitarie locali». 

Ultimo aggiornamento: 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA