Covid Torino, festa (proibita) in 25 dentro casa: la polizia li trova nascosti dentro gli armadi

Martedì 3 Novembre 2020

Qualcuno ha tentano di nascondersi all'interno degli armadi, sul balcone, nel bagno, sotto i letti e persino nello sgabuzzino. Questa la scena che si sono trovati di fronte i poliziotti intervenuti in uno stabile di via Sacchi, a Torino, per la segnalazione di una festa privata all'interno di un appartamento. All'interno di un trilocale, gli agenti hanno trovato 27 giovanissimi, tra i 14 e i 27 anni, sanzionati per l'assembramento e per la mancanza di dispositivi di protezione.

Halloween, follia ai tempi del Covid: da Roma a Milano feste senza regole

È accaduto nella notte tra domenica e lunedì. Schiamazzi e musica ad alto volume sono cessati solo quando gli agenti hanno bussato alla porta dell'appartamento, un piano rialzato affittato qualche giorni prima su una piattaforma online per ospitare alcuni amici provenienti dall'estero. Poi la catena di messaggi per organizzare la festa. Non mancano le bottiglie di alcolici, mentre di mascherine e distanziamento non c'è traccia.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 10:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA