Covid, per l'Iss Umbria ad alto rischio. Altri 7 morti

Venerdì 29 Gennaio 2021
Covid, per l'Iss Umbria ad alto rischio. Altri 7 morti

PERUGIA - L' Umbria è l'unica Regione che registra una classificazione complessiva di rischio «alta», per tre o più settimane consecutive. Lo evidenzia la tabella relativa agli indicatori per la valutazione del rischio allegata al monitoraggio settimanale della cabina di regia. L'indice Rt della Regione, invece, è pari a 0.96 (0.9-1.02).

Sul fronte dei dati  ci sono altri dieci ricoverati Covid in più, ora 402, negli ospedali dell' Umbria, 53 dei quali, uno in
meno, in terapia intensiva. Emerge dai dati sul sito della Regione. Nell'ultimo giorno sono stati accertati 335 nuovi positivi, 35.529, 154 guariti, 29.285, e sette morti, 767. Gli attualmente positivi sono ora 5.477, 174 in più di ieri. Processati 3.938 tamponi e 2.980 test antigenici, con un tasso di positività totale che scende sotto al 5 per cento, 4,82 per la precisione.

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA