CORONAVIRUS

Covid Itallia, bollettino oggi 10 maggio 2021: 5.080 contagi (ma solo 130mila tamponi) e 198 morti

Lunedì 10 Maggio 2021
Covid, bollettino 10 maggio: 5080 contagi su 130mila tamponi (ieri 226mila) e 198 morti

Covid, il bollettino di oggi lunedì 10 maggio: sono 5080contagi (ieri erano stati 8.292), e 198 morti registrati nelle ultime 24 ore (123.031 da inizio pandemia), in aumento rispetto alle 139 di ieri, secondo i dati del Ministero della Salute.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.158, (-34 da ieri), con 80 nuovi ingressi giornalieri. Sono 15.427 si ricoveri ordinari (+20 da ieri), 3.619.586 i guariti in totale (+15.063) e 373.670 gli attualmente positivi (-10.184). 

Sale il tasso di positività

Sono 130.000 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 226.006. Il tasso di positività è del 3,9% (+0,2%) in leggero aumento rispetto al 3,7% di ieri.

 

AstraZeneca, ecco cosa accade (dopo lo stop Ue) a chi deve fare la seconda dose

AstraZeneca, Ue non rinnova contratto. Breton conferma green pass entro fine giugno

Nuovi contagi Covid regione per regione

  • Lombardia: 583
  • Veneto: 247
  • Campania: 943
  • Emilia-Romagna: 471
  • Piemonte: 346
  • Lazio: 680
  • Puglia: 247
  • Toscana: 481
  • Sicilia: 589
  • Friuli Venezia Giulia: 38
  • Liguria: 66
  • Marche: 57
  • Abruzzo: 54
  • P.A. Bolzano: 4
  • Calabria: 168
  • Sardegna: 31
  • Umbria: 18
  • P.A. Trento: 12
  • Basilicata: 24
  • Molise: 2
  • Valle d'Aosta: 19

 

I dati

Lazio - Oggi su oltre 11 mila tamponi nel Lazio (-1.185) e oltre 4 mila antigenici per un totale di oltre 15 mila test, si registrano 680 casi positivi (-108), 17 i decessi (+7) e +1.463 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4%.

Lombardia - in Lombardia 583 nuovi positivi, calano i ricoveri, 23 decessi. Secondo il quotidiano bollettino diffuso oggi dalla Regione, in Lombardia diminuiscono i ricoverati per il coronavirus nelle terapie intensive (-13) e nei reparti (-58). A fronte di 16.223 tamponi effettuati, sono 583 i nuovi positivi (3,5 per cento). I decessi sono stati invece 23, per un totale di 33.205. I guariti/dimessi sono, invece, 4.583.

 

 

Piemonte - In Piemonte, oggi sono 346 i casi positivi al Covid riportati nel bollettino dell'Unità di crisi della Regione, 17 i morti, + 690 i guariti. Lieve aumento dei ricoverati in terapia intensiva, +2 rispetto a ieri, in totale sono 161; negli altri reparti numero invariato, 1680. Il tasso di positività è del 2,5% rispetto ai 13.744 tamponi diagnostici processati (8.797 antigenici). Le persone in isolamento domiciliare sono 11.285. Da inizio pandemia in Piemonte ci sono statu 356.359 casi positivi, 11.421 decessi, 331.812 guariti.

 

CampaniaSono 943 i positivi al Covid in Campania registrati oggi. Di questi - recita il bollettino dell'Unità di Crisi - sono 591 gli asintomatici e 352 i sintomatici. Come ogni lunedì in salita il rapporto tra positivi e tamponi molecolari effettuati, quest'oggi al 9,73%, ben oltre il 6,77% di ieri. Una diretta conseguenza del numero limitato di tamponi effettuati nel giorno festivo. I tamponi molecolari del giorno, infatti, sono solo 9.690 cui si aggiungono quelli antigenici, 1.815. I deceduti sono 54 (30 nelle ultime 48 ore e 24 deceduti in precedenza ma registrati ieri). Il totale dei deceduti sale a 6.690 I guariti sono 1.896, il totale sale a 314.033. Per quanto concerne il report dei posti letto su base regionale, quelli di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati 113. I posti letto di degenza disponibili sono 3.160; quelli di degenza occupati 1.365.

 

 

VenetoDati Covid tra i più bassi degli ultimi mesi in Veneto, dove si registrano rispetto a ieri solo 247 nuovi contagi e 2 decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. «È un numero molto basso» ha commentato Luca Zaia, ricordando tuttavia che i numeri di inizio settimana non hanno grande attendibilità, data la ridotta attività di tracciamento nel weekend. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati infatti 9.800 tamponi, sui quali la percentuale di positivi è del 2,5%. Gli infetti dall'inizio dell'epidemia salgono a 417.727, le vittime a 11.425. Negli ospedali scende ancora il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid: sono complessivamente 1.171 (-3), di cui 1.018 (-3) nei normali reparti medici. Invariato il dato delle terapie intensive, 153. I soggetti positivi e in isolamento domiciliare sono 19.036 (-10).

 

 

Abruzzo - Sono 54 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 888 tamponi molecolari: è il numero più basso di test eseguiti negli ultimi sette mesi, fatta eccezione per i giorni festivi del periodo Natalizio e di quello di Pasqua. È risultato positivo il 6,08% dei campioni. Si registra un decesso, che fa salire il bilancio delle vittime a 2.438. Lieve aumento dei ricoveri, che passano dai 299 di ieri ai 307 di oggi: il tasso di occupazione dei posti letto resta comunque lontanissimo dai livelli di allarme. I nuovi positivi hanno età compresa tra 9 mesi e 73 anni. Quelli con meno di 19 anni sono 10: uno in provincia dell'Aquila e 9 in provincia di Chieti. Il decesso riguarda un 64enne della provincia dell'Aquila. Gli attualmente positivi sono 7.852 (-95): 278 pazienti (+7) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 29 (+1, con 2 nuovi ricoveri) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 7.545 (-103) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 62.280 (+148).

 


 

Puglia - Sono in diminuzione i nuovi casi positivi al Covid 19 oggi in Puglia come è in calo anche il numero dei test. Aumentano ancora a ritmo costante il numero dei guariti e pertanto flettono gli attuali positivi e i ricoverati. Stabili i decessi. Su 4.769 tamponi per l'infezione da coronavirus sono stati rilevati 247 casi positivi: 32 in provincia di Bari, 18 in provincia di Brindisi, 10 nella provincia Bat, 47 in provincia di Foggia, 136 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota. Ieri, secondo quanto reso noto dal bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del Dipartimento promozione della salute, i nuovi casi erano 646 su 8.631 test. Oggi sono stati registrati 25 decessi: 3 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 3 in provincia Bat, 5 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto. Ieri stesso numero di morti. In totale hanno perso la vita 6.128 persone.  Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.322.283 test. Sono 193.345 i pazienti guariti mentre ieri erano 192.246 (+1.099). I casi attualmente positivi sono 43.461 mentre ieri erano 44.338 (-877). I pazienti ricoverati sono 1.607 mentre ieri erano 1.666 (-59). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 242.934 così suddivisi:92.542 nella provincia di Bari; 24.148 nella provincia di Bat; 18.383 nella provincia di Brindisi; 43.701 nella provincia di Foggia; 24.933 nella provincia di Lecce; 38.076 nella provincia di Taranto; 776 attribuiti a residenti fuori regione; 375 provincia di residenza non nota.

 


Valle d'Aosta - In Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 19 nuovi casi positivi al Covid-19 a fronte di 53 persone sottoposte a tampone. Il numero complessivo delle vittime dall'inizio della pandemia a 463. È quanto emerge dal Bollettino di aggiornamento dell'emergenza Covid-19 diffuso dalla Regione, sulla base dei dati dell'Usl. I contagiati attuali sono 568, 24 in meno di ieri. I pazienti ricoverati all'ospedale Parini sono 36, di cui nove in terapia intensiva. I guariti sono 42.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 00:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA