Covid Italia, bollettino oggi 14 giugno 2021: 907 casi e 36 morti, sale il tasso di positività a 1,1% (+0,1%)

Lunedì 14 Giugno 2021
Covid Italia, bollettino oggi 14 giugno 2021: 907 casi e 36 morti, sale il tasso di positività a 1,1% (+0,1%)

Covid Italia, il bollettino di oggi 14 giugno 2021. Sono 907 contagiati, 36 morti, 3.394 guariti e 29 terapie intensive. Diminuiscono i ricoveri (-77). Tamponi effettuati 79.524. Tasso di positività: 1,1% (+0,1%) e dosi di vaccion somministrate 42.390.996. Sono 536 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 29 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 11 (ieri erano stati 20). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.465, in calo di -77 unità rispetto a ieri.  In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.245.779, i morti 127.038. I dimessi ed i guariti sono invece 3.960.951, con un incremento di 3.394 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 157.790, in calo di 2.523 nelle ultime 24 ore.

 

SCARICA IL BOLLETTINO

 

In Sicilia sono stati rilevati 163 casi, in Emilia Romagna 137, nel Lazio 111 e in Lombardia 102: tutte le altre Regioni sono sotto i cento contagi. Gli attualmente positivi sono 157.790 (-2.500) dei quali 153mila in isolamento domiciliare. Continuano a scendere i ricoveri nei reparti ordinari (3.465, -77) e nelle terapie intensive (536, -29) mentre sono 3.394 le persone guarite o dimesse.

 

I dati delle Regioni

 

Campania

 

Sono 80 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 2.240 test molecolari esaminati ieri. Il numero dei tamponi, come sempre fortemente ridotto nei festivi, fa salire il tasso di incidenza al 3,57, contro il 2,07 del giorno prima. Nel bollettino dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si segnalano cinque nuove vittime (solo una deceduta nelle ultime 48 ore) e 324 guariti. Non si interrompe il trend positivo dei ricoveri ospedalieri: i posti letto occupati in terapia intensiva scendono a 24 (-5 rispetto al giorno prima), quelli nei reparti di degenza a 379 (-31).

 

 

Lazio

 

Oggi nel Lazio «su 5437 mila tamponi nel Lazio (-2085) e quasi 4mila antigenici per un totale di oltre 9mila test, si registrano 111 nuovi casi positivi (-16), i decessi sono 6 (+6), i ricoverati sono 454 (+4). I guariti 428, le terapie intensive sono 94 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,2%. I casi a Roma città sono a quota 86». Lo sottolinea l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato nel bollettino epidemiologico giornaliero. «Il numero dei positivi è il più basso da agosto 2020. Oggi si registrano zero decessi nelle province - prosegue D'Amato - La campagna vaccinale sta andando spedita: da ieri a mezzanotte 120mila prenotazioni nella fascia d'età 17/24 anni (1997-2004)».

 

 

Veneto

 

Numeri del Covid tra i più bassi di sempre in Veneto, da quando è iniziata la crisi sanitaria, nel febbraio 2020. La regione registra 19 nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, per una prevalenza dello 0,29% rispetto ai tamponi effettuati. Nessun decesso, come già era avvenuto domenica. Da 48 ore il report delle vittime è invariato 1 11.600. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia è di 424.634. I dati ospedalieri sono invariati: 444 ricoverati totali, dei quali 392 nelle aree mediche, e 52 in terapia intensiva. I soggetti attualmente positivi sono 5.880 (-40).

 

Basilicata

 

Sono 27 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 664 tamponi molecolari, e si registra 1 decesso. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino riferito agli ultimi due giorni. La persona deceduta risiedeva a Policoro. I lucani guariti o negativizzati sono 61. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.896 (-35). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 40 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva.

 

Friuli Venezia Giulia

 

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.147 tamponi molecolari sono stati rilevati 3 nuovi contagi, con una percentuale di positività dello 0,26%. Sono inoltre 382 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un caso di contagio (0,26%). Nella giornata odierna non si registrano decessi, i ricoveri nelle terapie intensive sono 4, mentre 9 sono quelli negli altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

 

Sardegna

 

Contagi da Covid in lieve risalita, ma comunque contenuti, e nessun decesso in Sardegna nelle ultime 24 ore. Nel quotidiano aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 31 nuovi casi (11 ieri). Complessivamente sono 57.039 le positività e 1.484 le vittime accertate nell'Isola dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.340.983 tamponi, con un incremento di 1.160 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività sale al 2,6 per cento. Continua il calo dei ricoveri in ospedale. Sono 83 (-4) i pazienti attualmente in area medica, 6 (+1) invece quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.883, i guariti 43.583 (+110). Sul territorio, dei 57.039 casi positivi complessivamente accertati, 14.933 (+10) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.667 nel Sud Sardegna, 5.163 (+2) a Oristano, 10.949 (+1) a Nuoro, 17.313 (+18) a Sassari.

 

Calabria

 

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 18 i nuovi contagi registrati, +210 guariti, +4 morti (per un totale di 1.212 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -196 attualmente positivi, -192 in isolamento, -3 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 8).

 

Abruzzo

 

Solo cinque i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. È il dato più basso registrato dalla fine di settembre 2020 ad oggi. È emerso comunque da un basso numero di tamponi molecolari, 559: è risultato positivo lo 0,89% dei campioni. In lieve aumento i ricoveri, che aumentano di due unità. Non si registrano decessi: il bilancio delle vittime è fermo a 2.502. I nuovi positivi hanno età compresa tra 2 e 38 anni. Gli attualmente positivi sono 1.473 (-56): 71 pazienti (+2) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 4 (invariato, con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.398 (-58) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 70.494 (+61). Dei 74.469 casi complessivamente accertati in Abruzzo, 18.882 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (-1 per riallineamento), 19.375 in provincia di Chieti (invariato), 18.166 in provincia di Pescara (+3), 17.325 in provincia di Teramo (+1) e 594 fuori regione (+1), mentre per 127 (+1) sono in corso verifiche sulla provenienza.

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 07:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA