Covid Italia, bollettino ieri 23 agosto 2021: 4.168 nuovi casi e 44 morti, tasso di positività sale al 4,11%

Lunedì 23 Agosto 2021
Covid Italia, bollettino oggi 23 agosto 2021

Covid Italia, il bollettino di oggi 23 agosto 2021. Sono 4.168 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 5.923. Sono invece 44 le vittime in un giorno, rispetto alle 23 di ieri. Sono 101.341 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 175.539. Il tasso di positività è del 4,11%, in aumento rispetto al 3,3% di ieri. Sono 485 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 13 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 45. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.928, rispetto a ieri sono 158 in più.

SCARICA IL BOLLETTINO IN PDF

Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.488.779, i morti 128.795. I dimessi e i guariti sono invece 4.224.429, con un incremento di 3.505 rispetto a ieri, mentre gli attuali positivi salgono a 135.555 con un aumento di 617 casi nelle ultime 24 ore.

I dati delle Regioni

Sicilia

Resta prima in Italia per nuovi contagi la Sicilia, dove nelle ultime 24 ore sono complessivamente 1.121, su 12.565 tamponi processati, i nuovi casi di Covid-19. Gli attuali positivi salgono così a 24.146. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 415, mentre le 20 vittime riportate oggi riguardano decessi registrati nei giorni precedenti (7 il 22 agosto, 7 il 21 agosto, 4 il 20 agosto, 1 il 19 agosto e 1 il 6 agosto). Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 729, mentre si trovano in terapia intensiva 88 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 348 a Palermo, 296 a Catania, 4 a Messina, 80 a Ragusa, 67 a Trapani, 133 a Siracusa, 103 a Caltanissetta, 2 ad Agrigento e 88 a Enna.

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 311 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 1463 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2446 test. Lo riferisce l'Ufficio stampa della Regione. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 22 (+ 1 rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 197 (+ 4 rispetto a ieri). Sono 7674 i casi di isolamento domiciliare (+ 43 rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi: un uomo di 61 anni residente nella Città Metropolitana di Cagliari, un uomo di 81 anni residente della Provincia di Oristano e 1 donna di 61 anni residente nella Provincia del Sud Sardegna.

Lombardia

Sono 200 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore. Secondo i dati diffusi dalla Regione Lombardia, i tamponi effettuati sono stati 10.489, per un indice di positività dell'1,9%. Non si registrano invece nuovi decessi, con il totale complessivo che si attesta a 33.880 morti. In terapia intensiva sono ricoverate 43 persone, 2 in più di ieri, e negli ospedali della regione 320 persone, 9 in più nelle ultime 24 ore.

Campania

In Campania è in forte calo il tasso di positività che passa dal 4,55% all'1,29%; i positivi sono 190 su un totale di 14.671 test. Secondo il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione si registrano 3 deceduti. In leggero rialzo l'occupazione delle terapie intensive, 23 rispetto al dato precedente di 22; in aumento più sostenuto i ricoveri nei reparti ordinari: si passa dai 337 di ieri ai 362 di oggi.

Veneto

Sono 331 i positivi nelle ultime 24 ore su 10.331 tamponi, pari ad una incidenza del 3.20%. Dall'inizio dell'epidemia i positivi sono 12.839. I ricoverati nella regione sono attualmente 269 (-1), 216 (-1) in area non critica e 52 (0) in intensiva. I decessi restano invariati a quota 11.666. I dimessi dagli ospedali sono complessivamente 22.753.

Lazio

Si registrano 348 nuovi casi positivi (-106) e sono 8 i morti (tutti recuperi) (+8). I ricoverati sono 538 (+32), le terapie intensive sono 67 (-2), i guariti sono 621. I casi a Roma città sono a quota 186.

Piemonte

In Piemonte sono 102 oggi i nuovi casi di Covid riportati nel bollettino della Regione Piemonte, con una quota dello 0,9% rispetto ai 10.742 tamponi diagnostici processati (8.086 antigenici); la percentuale di asintomatici è del 49%. È stato registrato un decesso, relativo a giorni precedenti, che porta il totale da inizio pandemia a 11.711. I ricoverati in terapia intensiva sono 12, lo stesso numero di ieri; negli altri reparti . 143 (+ 3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.427, i nuovi casi di guarigione 162.

Liguria

Sono 57 i nuovi casi di positività al Covid19 in Liguria a fronte di 2.423 tamponi tra molecolari e antigenici eseguiti. In aumento gli ospedalizzati: sono 95, 6 in più rispetto a ieri. Undici i pazienti in terapia intensiva. Il bollettino redatto da regione Liguria no segnala decessi. I soggetti in sorveglianza attiva sono 1.883 mentre in isolamento domiciliare ci sono 29 persone. Per quanto riguarda la campagna vaccinale sui 2.115.480 di dosi consegnate ne sono state somministrate 1.929.418 pari al 91%. Le persone che hanno ricevuto la seconda dose sono 876.638.

Marche

In aumento nelle Marche il numero di ricoveri per Covid-19 che salgono a 57 (+2): +3 in Terapia intensiva (13), -2 in Semintensiva (6), +1 nei reparti non intensivi (38); due le persone dimesse. I positivi rilevati in 24ore sono 34, con un incidenza di 69,40 su 100mila abitanti, mentre non si registrano vittime il cui totale nella regione da inizio pandemia resta 3.045. È quanto evidenzia il bollettino del Servizio Sanità della Regione. Nell'ultima giornata 609 tamponi (274 nel percorso diagnostico di screening e 335 nel percorso guariti) a cui si aggiungono 79 antigenici (5 positivi). La percentuale di positività sui tamponi del percorso diagnostico è del 12,4%. Il maggior numero di casi in provincia di Pesaro Urbino (25), due contagi rispettivamente nelle province di Ascoli Piceno, Ancona e Fermo; tre provenienti da fuori regione. I positivi con sintomi sono nove; i casi nell'ultima giornata comprendono anche contatti stretti di positivi (9), contatti domestici (11), cinque in setting scolastico/formativo.

Basilicata

Cinquantotto dei 1.571 tamponi esaminati in Basilicata nel fine settimana passato sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force nel bollettino sull'andamento della pandemia, che riporta anche che il 70,3 per cento dei lucani (389.039) ha ricevuto una dose di vaccino. Le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera sono 39 (nessuna di loro è in terapia intensiva) e si è registrata un'altra vittima (ora, in totale, sono 575). In isolamento domiciliare vi sono 1.225 persone, mentre altre 44 sono guarite (in totale sono 25.912 coloro che hanno superato la malattia). I lucani che hanno ricevuto anche la seconda dose di vaccino sono 307.626 (55,6 per cento).

Ultimo aggiornamento: 24 Agosto, 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA