Covid Lazio, in 7 giorni +10% di positivi: 1.485 casi. Record a Roma Est. Da Latina a Rieti, +34% nelle province

Mercoledì 30 Settembre 2020

Covid. Nel Lazio crescono i contagi. Negli ultimi sette giorni (settimana 23-29 settembre) nella regione sono stati 1.485 i nuovi casi registrati. La settimana precedente erano stati 1.337. Il maggior numero di positivi nella Capitale: 792 nuovi casi in 7 giorni. Con un picco nella Asl Rm2: quella in cui ricadono i quartieri della parte Est e Sud-Est della città. Dal Tiburtino a Centocelle, da Tor Bella Monaca all'Appio, fino all'Eur. Ma è soprattutto nelle province che si registra il più forte incremento: +34%, mettendo insieme i casi dell'hinterland di Roma e dei territori da Latina a Rieti.
 

 

Nella Capitale

A Roma, da mercoledì scorso a ieri (29 settembre), i nuovi positivi sono stati 792. Di questi 354 nei territori dei municipi dal IV al IX. Il picco di contagi giovedì scorso, quando in 24 ore il numero di casi è salito di 148 unità. A si viaggia al ritmo di oltre 100 casi al giorni in tutta la capitale. Dai 135 di mercoledì 23 settembre ai 115 di ieri. Nella Asl Rm1 (Centro e Roma Nord) i casi nell'ultima settimana sono stati 294 (10 in più dei 7 giorni precedenti), 144 quelli nella Asl Rm3  (ossia Roma Ovest) dove i casi sono raddoppiati rispetto alla settimana precedente quando erano stati 72. I giorni con il maggior numero di casi in 24 ore dell'ultima settimana sono stati giovedì e venerdì scorsi: 230 nuovi contagi ogni giorno.
 
 
  
 

Boom a Latina e nelle altre province


Ma l'incremento maggiore nel Lazio ha riguardato le province: quella di Roma e di Latina in testa. In tutte e 5 le province (città di Roma esclusa) i nuovi contagi sono saliti a 693 nell'ultima settimana rispetto ai 517 di quella precedente. Con un aumento quindi del 24%. Solo nella provincia di Roma sono stati in totale 336. A Latina 149, a Frosinone 107, a Rieti 66 e a Viterbo 35. 

Ultimo aggiornamento: 17:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA