Covid, morto ragazzo di 14 anni con patologie pregresse: è la vittima più giovane dell'Emilia Romagna

Martedì 24 Novembre 2020
Covid, morto ragazzo di 14 anni con patologie pregresse: è la vittima più giovane dell'Emilia Romagna

Un ragazzo di 14 anni è morto oggi a Modena. Il giovane, positivo al coronavirus, conviveva con una serie di patologie gravi e pregresse. Si tratta della vittima più giovane dell'Emilia Romagna dall'inizio della pandemia. Nella seconda ondata Modena risulta la provincia più colpita di tutta la regione, come conferma l'incremento quotidiano di contagi, oggi 547 in più. E anche nella settimana 17-23 novembre l'andamento epidemico ha evidenziato un trend di crescita di nuovi casi positivi, contatti e ricoveri, come spiega l'Ausl che ha fatto il punto della situazione.

 

STRUTTURE OSPEDALIERE SOTTO STRESS

«Il progressivo incremento delle necessità di ricovero di pazienti Covid positivi con insufficienza respiratoria presso le strutture di tutta la rete ospedaliera territoriale - dice l'Ausl - ha comportato un notevole sforzo organizzativo e clinico finalizzato a dare una risposta a tali necessità, che si sono presentate con volumi significativamente superiori a quelli della prima ondata (il picco di ricoveri il 29 marzo era di 525 a livello provinciale, il dato aggiornato alla mattina del 23 novembre vede 567 pazienti positivi ricoverati presso le sole strutture ospedaliere della provincia, a cui si aggiungono i pazienti assistiti presso gli Ospedali di Comunità)».

 

La «straordinaria circolazione del virus tra la popolazione ha inoltre causato un aumento dei casi di positività tra gli operatori sanitari», aggiunge l'Ausl: «Tutto ciò ha comportato un fortissimo stress di tutto il sistema assistenziale di prevenzione e cura che, nonostante questo, è stato fino ad ora in grado di continuare a garantire il governo dei flussi dei pazienti nelle strutture e al domicilio. Ciò grazie al piano organizzativo e di assunzioni straordinarie preparato e attuato dalle aziende sanitarie nel corso del periodo estivo»

Ultimo aggiornamento: 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA