Covid a Rovigo, il dramma di un poliziotto di 57 anni: non si poteva vaccinare per una trombosi, muore per il virus

Mercoledì 24 Novembre 2021 di Francesco Campi
Covid a Rovigo, il dramma di un poliziotto di 57 anni: non si poteva vaccinare per una trombosi, muore per il virus

ROVIGO - Altre due vite spezzate dal Covid. Due persone che avrebbero avuto ancora altri anni davanti a loro, se non avessero incontrato il virus che dallo scorso febbraio sta seminando lutti in successione. A spegnersi, una donna di 63 anni di Porto Viro e un uomo di 57, di Rovigo. Un poliziotto in servizio alla Questura di Rovigo, Paolo Aggio, un volto ben conosciuto da quanti, per qualsiasi motivo, si siano trovati a entrare nel palazzo di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA