Covid e traghetti, De Luca scrive ai ministri: «Resta in vigore l'ordinanza della Campania»

Martedì 4 Agosto 2020

In relazione alle disposizioni del Ministero della Salute sull'obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro a bordo dei traghetti, in Campania «rimangono in vigore l'attuale ordinanza e l'attuale regime di norme di sicurezza. Tanto - è scritto in una nota - in attesa che vengano chiarite la stessa ordinanza e le deroghe stabilite dal Comitato tecnico Scientifico». Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha inviato una lettera ai ministri della Salute, delle Infrastrutture e dell'Interno - e per conoscenza al Presidente del Consiglio - nella quale si chiede «un chiarimento ad horas su tali deroghe». Si invita inoltre il ministro dell'Interno «a predisporre un piano di controllo sui traghetti e sui bus per garantire il rispetto dell'ordinanza regionale e dell'obbligatorietà dell'uso delle mascherine a bordo, indispensabile per rendere efficace la tutela sanitaria dei viaggiatori e del personale».

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 08:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA