Genova, dalle macerie del ponte estratto vivo un cane: era intrappolato in auto

Genova, dalle macerie del ponte Morandi estratto vivo un cane
ARTICOLI CORRELATI
Continuano senza sosta gli interventi dei vigili del fuoco a Genova. Tra le macerie del crollo del ponte Morandi è stato estratto vivo nel pomeriggio anche un cane, rimasto sepolto dai detriti. È successo durante le operazioni di soccorso: gli operatori al lavoro tra le macerie hanno sentito abbaiare distinguendo il lamento di un cane tra i detriti del ponte e i veicoli precipitati dal viadotto. L'animale era bloccato tra le lamiere dell'auto su cui viaggiava insieme al padrone, ritrovato invece senza vita.

LEGGI ANCHE ----> La lista delle vittime  
Mercoledì 15 Agosto 2018, 17:22 - Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP