Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Davide, papà di 3 figli, scomparso da quattro giorni. È uscito in bici domenica sera

Giovedì 16 Giugno 2022 di Redazione Web
Davide Zanotto, scomparso. Lo ricercano tutti

E' un giallo la scomparsa di Davide Zanotto, 49 anni, papà di tre figli, coniugato con un'insegnante delle scuole primarie. In sella a una city bike, un modello Bianchi nera, se n'è andato da casa, a Cusinati di Tezze sul Brenta (Vicenza), domenica sera 12 giugno, verso le 20 di sera, e non ha più dato notizie.

Sui social si è mosso un turbine di avvisi su decine e decine di profili e pagine, con la sua foto e l'appello a segnalare qualsiasi notizia alle forze dell'ordine. Nella zona di Tezze sul Brenta e di Rosà (Cusinati è una frazione divisa tra i due Comuni) è molto conosciuto, hanno condiviso l'appello alla sua ricerca anche l'ex deputata e attuale assessore alla sanità regionale Manuela Lanzarin, la protezione civile di Marostica, una grande quantità di amici e conoscenti.

Davide Zanotto, grande appassionato di bicicletta

Davide Zanotto lavora nell'azienda di impiantistica industriale Bisson è uscito di casa senza documenti e senza cellulare. Indossava una polo bluette e dei pantaloni  bermuda blu. È un grande appassionato di bicicletta, amante anche delle salite sulle montagne del territorio, ma stavolta non è uscito con la bici sportiva ma, appunto, con la sua city bike. I famigliari e gli amici attendono con apprensione il suo ritorno a casa.

Uno degli avvisi comparsi sui social

Ultimo aggiornamento: 17 Giugno, 10:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA