«Don Andrea Contin ha un figlio e va a trans»,
le rivelazioni choc sul sacerdote di Padova

Giovedì 26 Gennaio 2017

Andrea Contin, 48 anni, il parroco della chiesa di San Lazzaro, a Padova, è finito al centro di uno scandalo a luci rosse e pare che abbia avuto anche un figlio da una delle sue relazioni. 

«Ha un figlio di 4 anni, che non ha mai riconosciuto, ma che provvede a mantenere economicamente. All’inizio della nostra relazione, nel giugno del 2011, propose anche a me di fare un figlio»: questa è la testimonianza choc in mano ai carabinieri che indagano sul caso, secondo quanto riporta il settimanale "Giallo". Il sacerdote non è solo accusato di aver violato il voto del celibato, ma è indagato per favoreggiamento della prostituzione e violenza privata. A far scattare le indagini la denuncia di una delle sue amanti, dovuta probabilmente alla gelosia e alla rivalità con le altre donne: da quel momento però si è scoperchiato un vaso di Pandora per don Andrea. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere stata invitata dall'uomo a fare sesso con altri sacerdoti, ma aggiungendo di essersi sempre, categoricamente, rifiutata. Infine ha aggiunto che i rapporti con il prete erano divenuti sempre più violenti e diverse volte l'aveva obbligata a partecipare a delle orge.

Sono nove le signore, tutte tra i 45 e i 55 anni, sono state ascoltate dai carabinieri: tutte hanno confermato di aver avuto rapporti sessuali con don Contin. Avviate le indagini i militari avrebbero trovato nella canonica sex toy, materiale per riprese, filmini hard anche con altri sacerdoti. Ad aggravare la sua situazione c'è il sospetto che l'uomo procacciasse ad altri sacerdoti donne per fare sesso. Uno dei sacerdoti coinvolti sarebbe don Roberto Cavazzana, parroco di Carbonara, frazione di Rovolon (Padova). Il parroco era già conosciuto ai giornali come  padre spirituale della showgirl argentina Belen Rodriguez quando, nel 2013, annunciò le sue nozze con il ballerino Stefano De Martino. 

Lo scandalo però continua ad allargarsi e alcune delle sue amanti hanno dichiarato che don Andrea era solito avere rapporti sessuali anche con dei transessuali: «A don Andrea non piacciono solo le donne. Le sue perversioni lo hanno portato spesso ad avere rapporti sessuali con i trans, uno in particolare a cui don Contin si sentiva molto legato. Posso dire che era il suo preferito».

Ultimo aggiornamento: 17:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA