Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto Donato Di Veroli, romano sopravvissuto alla Shoah: aveva 98 anni

Lunedì 4 Luglio 2022
Morto Donato Di Veroli, romano sopravvissuto alla Shoah: aveva 98 anni

È morto all'età di 98 anni Donato Di Veroli, sopravvissuto alla Shoah. Nato a Roma nel 1924, fu arrestato nella capitale nel marzo del 1944 e deportato nel campo di sterminio di Auschwitz. Dopo la liberazione tornò nella Capitale, ma con grande riservatezza non volle mai raccontare della sua esperienza nel campo e dell'orrore a cui dovette assistere.

«Ci lascia a 98 anni Donato Di Veroli. Dopo la terribile esperienza della Shoah ebbe il coraggio di ricostruirsi una vita e una famiglia dalla forte identità ebraica, che oggi fa attivamente parte della nostra Comunità tramandandone le tradizioni. Piangiamo la sua scomparsa con la famiglia, a cui mandiamo il nostro abbraccio. Sia il suo ricordo di benedizione», ha dichiarato la presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello.

Ultimo aggiornamento: 15:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA