Milano, donna trovata morta in casa con ferite da taglio: si cerca il figlio 21enne

Una donna di 50 anni, Lucia Benedetto, è stata trovata morta con diverse ferite d'arma da taglio al corpo e una più profonda al collo. La donna, italiana, era riversa a terra nel soggiorno dell'appartamento di via Sicilia a Sesto San Giovanni (Milano) dove viveva con marito e figlio. Accanto a lei c'era un coltello. 

I carabinieri stanno tentando di ricostruire le sue ultime ore di vita - a trovarla è stato il marito rientrando dal lavoro - e di rintracciare il figlio della coppia, di 21 anni. Al vaglio degli inquirenti, le indagini sono coordinate dalla Procura di Monza, le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e il traffico telefonico della donna così come quello dei suoi familiari. Le ipotesi quindi restano quindi due: suicidio o omicidio per mano di qualcuno che avrebbe avuto modo di accedere all'appartamento dei Benedetto; la porta infatti era chiusa e in casa non vi sono segni di effrazione. Importante sarà la valutazione del medico legale sul presunto orario del decesso.​

Roma, accoltella la moglie davanti ai bambini. La figlia 12enne chiama i carabinieri e la salva


 
Martedì 23 Aprile 2019, 22:20 - Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 16:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP