Giovane travolta e uccisa da un treno in Brianza. Per gli inquirenti è suicidio

Domenica 6 Dicembre 2020
Giovane travolta e uccisa da un treno in Brianza. Per gli inquirenti è suicidio

Tragico incidente nella serata di domenica a un passaggio a livello in Lombardia di Besana Brianza, piccolo centro in provincia di Milano. Un gesto disperato, gettarsi sotto un treno in corsa, quello di una donna di 30 anni, morta questa sera dopo essere stata travolta da un convoglio della linea Lecco-Milano, all'altezza di Besana Brianza (Monza). È quanto emerso dai primi accertamenti svolti dalla Polfer sull'incidente mortale, le cui indagini propendono al momento per il gesto volontario. A seguito dell'incidente la circolazione sulla tratta ferroviaria in direzione Milano è stata interrotta e a partire dalle 21.15 è stato istituito un servizio di autobus sostitutivi.

Terni, botte alla moglie per anni: allontanato da casa

Ultimo aggiornamento: 22:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA