Ponte Milvio, donna recuperata nel Tevere: forse caduta per scattarsi un selfie, è grave

Ponte Milvio, donna recuperata nel Tevere: si indaga se incidente o gesto volontario
Ponte Milvio, donna recuperata nel Tevere: si indaga se incidente o gesto volontario
di Marco De Risi
Mercoledì 19 Ottobre 2022, 13:57 - Ultimo agg. 20 Ottobre, 11:30
2 Minuti di Lettura

Una donna è stata recuperata ancora viva dalle acque del fiume Tevere a Roma. La sagoma della donna è stata segnalata alle forze dell'ordine quando era già in acqua poco dopo mezzogiorno nei pressi di Ponte Milvio. La donna è caduta probabilmente dopo essersi sporta troppo per scattarsi una foto, questa la tesi più accreditata al momento. 

Roma, vasto incendio al Monte degli Elci: fiamme verso la via Salaria, canadair ancora in azione

Sul posto, sono intervenuti gli agenti della questura di Roma, quelli della polizia Fluviale e i vigili del fuoco. La donna è stata tratta in salvo poco dopo le 13 e portata in ospedale in codice rosso. La polizia sta indagando per stabilire se si è trattato di un incidente o di un gesto volontario.

Roma, il mistero del detenuto che "non si sveglia" da 4 mesi: lo strano caso a Regina Coeli

La donna trovata nel Tevere sarebbe nata nel 1974. È stata salvata alle 12.50 e portata all'ospedale Gemelli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA