Lite davanti ai figli piccoli: egiziano tenta di soffocare la moglie in casa

Lunedì 13 Gennaio 2020
Lite davanti ai figli piccoli: egiziano tenta di soffocare la moglie in casa
Lite davanti ai figli piccoli: egiziano tenta di soffocare la moglie in casa. I carabinieri di Caravaggio (Bergamo) hanno arrestato un uomo di 36 anni, di nazionalità egiziana, per tentato omicidio della moglie, una italiana di 31 anni. A chiamare i carabinieri i vicini di casa della coppia, allarmati da un'accesa lite tra i coniugi: entrati nell'abitazione, i militari dell'Arma hanno trovato la moglie sotto choc e in lacrime e il marito in evidente stato di alterazione psicofisica.

La donna, inizialmente reticente per paura di ulteriori ritorsioni da parte del marito, è stata tranquillizzata e ha raccontato che il marito aveva tentato di soffocarla mettendole uno straccio in bocca e tappandole il naso per non farla respirare. Il tutto alla presenza dei due figli minorenni. La donna ha quindi riferito anni vessazioni, violenza fisiche e verbali, continue minacce di morte, aggiungendo anche che in altre analoghe circostanze il marito aveva tentato di soffocarla.
Ultimo aggiornamento: 22:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA