Emanuele Morganti, sconto di pena ai 3 imputati (da 16 a 14 anni). Il ragazzo fu ammazzato di botte ad Alatri

Emanuele Morganti, sconto di pena ai 3 imputati (da 16 a 14 anni). Il ragazzo fu ammazzato di botte ad Alatri
Emanuele Morganti, sconto di pena ai 3 imputati (da 16 a 14 anni). Il ragazzo fu ammazzato di botte ad Alatri
Giovedì 4 Febbraio 2021, 15:50 - Ultimo agg. 17:06
2 Minuti di Lettura

Emanuele Morganti, sorpresa in appello nel processo sul il ventenne di Tecchiena, deceduto dopo un pestaggio ad Alatri, in provincia di Frosinone. Riduzione di pena, nell'ambito del processo di secondo grado, per gli imputati nel processo per la sua morte. I giudici della Corte d'Assise di appello di Roma hanno fissato a 14 anni la condanna per Michel Fortuna, Paolo Palmisani e Mario Castagnacci condannati in primo grado a 16 anni. Per loro resta l'accusa di omicidio preterintenzionale: i giudici non hanno accolto la richiesta del pg che aveva ipotizzato l'omicidio volontario. Confermata l'assoluzione per Franco Castagnacci, padre di Mario.

Delitto di Emanuele Morganti, il procuratore generale: «Fu omicidio volontario»

 

Emanuele Morganti, le richieste della Procura

Il sostituto procuratore generale Claudio Mattioli aveva chiesto la condanna per tutti e quattro gli imputati per l'accusa di omicidio volontario con dolo eventuale e il riconoscimento dell'aggravante dei futili motivi. Nel luglio 2019 Franco Castagnacci era stato assolto dalla Corte d'Assise di Frosinone mentre erano stati condannati Michel Fortuna, Paolo Palmisani e Mario Castagnacci a 16 anni di reclusione per l'accusa di omicidio preterintenzionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA