Gia accusato di stalking continua a pedinare e minacciare la ex: 35enne finisce in manette

Sabato 2 Ottobre 2021
Gia accusato di stalking non rispetta il divieto di avvicinamento alla ex e finisce in manette

FABRIANO - L’hanno cercato in città per circa un’ora, poi, una volta trovato i carabinieri l’hanno arrestato per maltrattamenti, minacce, pedinamenti e stalking. Protagonista un uomo di 35 anni, nato in Albania e residente a Fabriano e la sua ex moglie visto che era in corso la separazione. Lui non l’accetta e inizia l’incubo per la donna con appostamenti, danneggiamenti all’auto e le minacce. L’ex moglie, 33 anni, nata anche lei in Albania e residente in città, decide di sporgere denuncia e ottiene un provvedimento emesso dal Tribunale di Ancona con il divieto di avvicinamento dell’uomo. Decisione che quest’ultimo non rispetta. Grazie ai carabinieri della Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, si evita il peggio con l’arresto di lui e la fine dell’incubo per lei.

 

Ultimo aggiornamento: 18:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA