Francesca si sente male in casa e muore a 18 anni tra le braccia della madre

Martedì 9 Aprile 2019
Francesca si sente male in casa e muore a 18 anni tra le braccia della madre

Una ragazza di 18 anni, Francesca Venditti, è morta stamattina nella sua casa a Sezze, in provincia di Latina. La studentessa si è sentita male mentre era nella sua abitazione insieme alla mamma che ha chiamato il 118. Inutili i soccorsi, la ragazza era già deceduta, tra la disperazione della madre che ha assistito impotente alla tragedia.

Vive per 99 anni con gli organi al contrario: la scoperta dopo la morte
 

 

Il sostituto procuratore Claudio De Lazzaro ha disposto l'autopsia per stabilire le cause del decesso. Si ipotizza un aneurisma, ma sarà necessario attendere l'esame autoptico per avere risposte certe. Un malore improvviso che ha sconvolto gli abitanti di Sezze, in particolare i compagni di scuola di Francesca Venditti che sulla pagina Facebook del loro istituto, il liceo Pacifici e De Magistris, hanno inviato un messaggio di cordoglio: «I compagni della quinta B del Liceo delle Scienze Umane, gli alunni ed il personale scolastico piangono la perdita del piccolo tesoro FRANCESCA "La giovinezza è come i diamanti che risplendono nel sole, i diamanti vivono per sempre"».

Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA