Compra un fucile sul web, ma è una carabina fuorilegge: denunciato

Mercoledì 12 Agosto 2020 di Redazione web
La carabina acquistata su un sito spagnolo da un uomo di Mira. Ora è sotto sequestro.

MIRA - Probabilmente pensava di farla franca, nascondendosi dietro l'anonimato offerto da internet e dal mondo del web. Ma le cose non sono andate secondo i suoi piani e di colpo, si è trovato indagato.

I carabinieri della tenenza di Mira hanno infatti denunciato G.G. classe 1959 e in possesso di regolare permesso per porto di fucile ad uso sportivo. L'uomo però, dopo aver scorso il nutrito catalogo di un sito spagnolo, si è fatto recapitare a casa una grossa carabina ad aria compressa, la cui potenza la classifica come un’arma comune da sparo a tutti gli effetti, il cui acquisto per corrispondenza – almeno nel nostro paese – è vietato, dalla specifica legge del 1975. Risultato del semplice clic: arma sequestrata e fedina penale macchiata.
 

Ultimo aggiornamento: 14:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA