Fuga di monossido dalla caldaia: la moglie muore, il marito è in fin di vita

Giovedì 10 Novembre 2016 di Andrea Zambenedetti
I vigili del fuoco davanti all'abitazione
MOGLIANO VENETO - E' di un morto e un ferito in modo gravissimo il bilancio di un incidente domestico avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 10 novembre, in via Tommaseo a Mogliano Veneto.





Sul posto i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di Treviso per mettere in sicurezza l'abitazione in cui si è verificato l'incidente. Nell'abitazione sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Treviso che stanno verificando come siano andate le cose. La vittima è una donna di 84 anni,Emilia Montagner, il ferito il marito di 85, Eugenio Ravagnan che è stato immediatamente portato in camera iperbarica. La coppia è del Lido di Venezia e quella di Mogliano era la loro seconda casa. La caldaia aveva solo un anno di vita.

Al momento non è chiara la causa che ha provocato la fuoriuscita di monossido di carbonio né è stata resa nota l'identità della coppia che è stata colta di sorpresa dalla fuoriuscita.Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 09:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA