Roma, operaio brucia materiali della ditta in cui lavora: arrestato

Roma, operaio brucia materiali della ditta in cui lavora: arrestato
Venerdì 1 Settembre 2017, 13:10 - Ultimo agg. 13:20
1 Minuto di Lettura
Ha dato alle fiamme diversi accumuli di rifiuti speciali all'interno dell'area verde della ditta dove lavora come operaio. In manette, scoperto dai Carabinieri della Stazione Roma Appia, è finito un 51enne romeno. Ieri pomeriggio, transitando in Circonvallazione Orientale altezza Capannelle, i Carabinieri hanno notato una fitta colonna di fumo e hanno deciso di fare una verifica.

Arrivati all'interno dell'area, di proprietà di una società di infissi, i militari hanno sorpreso l'operaio incendiare scarti di porte in legno, vernici e materiale vario. I Carabinieri hanno messo in sicurezza la zona e hanno arrestato l'uomo, poi sottoposto agli arresti domiciliari. A seguito degli accertamenti eseguiti, i Carabinieri hanno anche denunciato a piede libero l'amministratore unico della società, un 47enne romano. I due dovranno rispondere di attività di gestione rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA