Funivia Mottarone, la frase choc di Tadini: «Tanto il cavo non si spezza»

Lunedì 31 Maggio 2021 di Claudia Guasco
Funivia, la frase choc di Tadini: tanto il cavo non si spezza

Far viaggiare le cabine del Mottarone con le ganasce ai freni di emergenza, per il direttore del servizio Gabriele Tadini, non era un’eccezione, bensì un’abitudine frequente. E dietro questo «gesto scellerato», come lo definisce il gip Donatella Banci Buonamici, si celerebbero superficialità e una gran fiducia nella buona sorte. Riferisce agli investigatori il dipendente Fabrizio Coppi: «Tadini mi ordinò di non rimuovere il ceppo dalla cabina...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA