Mettono al mondo la figlia solo per abusarne sessualmente: in manette padre, madre e un'altra donna

Venerdì 26 Giugno 2020

Mettono al mondo la figlia solo per poter abusare sessualmente di lei. Il padre, la madre e un'altra donna sono stati arrestati nel grossetano dopo essere stati accusati di abusi su minore e detenzione di materiale pedopornografico. Già a gennaio erano stati arrestati e messi ai domiciliari, ora è arrivata la sentenza definitiva

Il padre dovrà scontare 9 anni di carcere, mentre le altre due donne 6. L'arresto era avvenuto lo scorso dicembre dopo che la polizia aveva trovato materiale pedopornografico nella casa del 41enne, in quell'occasione gli agenti scoprirono che il concepimento della bambina era stato fatto con l'intenzione di poter avere un «gioco sessuale» sempre a disposizione. Durante le indagini è emerso che era coinvolta una seconda donna, mamma di una bambina che veniva usata dalla coppia per abusi sessuali. La mamma della seconda bimba aveva letteralmente venduto la figlia ai pedofili per denaro.

Dopo l'arresto il 41enne ha ammesso ogni colpa ammettendo di essere malato e chiedendo di potersi curare. Durante l'interrogatorio ha ammesso ogni reato, confessato di aver usato la figlia per piacere personale e aggiungendo di aver divulgato quelle immagini via whatsapp ad altri pedofili

Ultimo aggiornamento: 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA